FIBA Champions League, Final Four: il Banvit batte il Monaco e vola in finale

FIBA Champions League, Final Four: il Banvit batte il Monaco e vola in finale

Il Banvit è la prima finalista di Champions League.

di Emanuele Terracciano

Il Monaco ferma il Banvit alla fine di una partita tiratissima in cui i turchi hanno lottato fino alla fine per provare a staccare il pass per la finale. Adesso i monegaschi attendono solo di conoscere il nome dell’avversaria da affrontare in finale, nome che uscirà dalla semifinale tra Tenerife e Venezia.

LA CRONACA – Bisogna aspettare quasi un minuto e mezzo per assistere al primo punto realizzato che arriva dal tiro libero realizzato da Vidmar. In questa prima fase di partita, nonostante il punteggio non sia altissimo, il Monaco inizia subito a indirizzare la partita in una direzione a lui favorevole grazie all’apporto del solito Wright. Con la tripla di Shuler e il canestro di Bost i monegaschi trovano il +10 sul 16-6. Nel finale il Monaco tocca anche il +13 (21-8), ma alla fine chiude il primo quarto con un vantaggio in singola cifra sul 23-14.

L’andazzo della partita non cambia di molto in avvio di secondo quarto: infatti, si continua a segnare in una maniera non eccessiva e il Monaco gestisce il suo vantaggio che si aggira sempre intorno ai dieci punti. Più o meno a metà quarto il Banvit produce uno sforzo che gli permette di toccare anche il -4 (27-23) successivo al 2/2 dalla lunetta di Gecim, ma il Monaco riesce a mettere un argine al tentativo dei turchi e, in tempi non lunghissimi, trova nuovamente il +9 sul 34-25. Un 5-0 di parziale del Banvit riporta nuovamente a quattro lunghezze la distanza tra le due compagini, ma per i turchi non è facile tenere il passo dei monegaschi che chiudono il primo tempo in vantaggio per 45-37.

Il secondo tempo si apre con un parziale di 4-0 del Banvit che si porta nuovamente a -4 sul 45-41. Fofana interrompe il parziale avversario con un canestro da due punti, ma la partita continua a scorrere sui binari dell’equilibrio. Nel finale di quarto il Banvit prova nuovamente  riavvicinarsi e trova addirittura il pareggio grazie al prolifico viaggio in lunetta di Theodore che porta il punteggio sul 53-53. È a 3’’ dall’ultimo mini intervallo che arriva quello che, eccezion fatta per l’1-0 iniziale, è il primo vantaggio Banvit sul 55-53.

Wright pareggia i conti in avvio di quarto quarto e da il via alla reazione del Monaco che si riprende la testa del match e trova anche il +5 sul 60-55. Il Banvit ovviamente ancora non è domo e rientra in maniera più o meno agevole rientra in partita, facendo prospettare un arrivo in volata per questa semifinale. Gladyr dalla lunetta riporta in vantaggio il Banvit sul 65-63, il Monaco risponde, ma i turchi non mollano e danno vita a un momento di partita caratterizzato da sorpassi e controsorpassi. Una partita del genere può avere qualsiasi finale: vince l’ultima ad andare al tappeto. Alla fine è il Monaco a crollare per prima e cedere per 83-74.

MONACO 74-83 BANVIT (23-14; 45-37; 53-55)

Monaco: Shuler 20, Ouattara 11, Bost 10

Banvit: Theodore 21, Orelik 16, Korkmaz 13

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy