Competizioni FIBA 2016-17, ammesse almeno cinque italiane

Competizioni FIBA 2016-17, ammesse almeno cinque italiane

Almeno cinque squadre italiane prenderanno parte alle competizioni FIBA, che si divideranno tra la nuova Champions League e la già esistente Europe Cup.

www.sport-fm.gr

Saranno almeno cinque i posti riservati alle società italiane nelle competizioni FIBA 2016-17, secondo quanto riportato da Spicchi d’arancia.

La presentazione della nuova Basketball Champions League svolta a Monaco di Baviera alla presenza di una folta delegazione italiana (presenti il presidente FIP Gianni Petrucci e il segretario generale Bertea, il presidente di Lega Basket Fernando Marino e i rappresentanti di Sassari, Reggio Emilia, Venezia, Trento, Varese, Cantù e Cremona) ha svelato il format della competizione organizzata in contrapposizione con l’Eurolega privata dell’ULEB (tra le 11 società che hanno firmato con l’organismo spagnolo c’è Milano, che avrà il via libera dalla FIP solo per la stagione 2016-17 in virtù del diritto triennale già acquisito con le regole passate).

Per l’Italia ci saranno due ammissioni dirette tra le 24 partecipanti che si qualificheranno grazie ai risultati dei campionati nazionali, con la possibilità per un terzo pass attraverso il Qualifying Round a 32 squadre (tre turni preliminari con gare di andata e ritorno) che ammetterà altre 8 squadre (4 gironi da 8 squadre con 14 partite garantite). Le 24 eliminate dal Qualifying Round confluiranno nell’attuale FIBA Europe Cup; tra le ammesse alla seconda competizione ci saranno comunque altre 2 italiane per un totale di 5 partecipanti alle coppe FIBA 2016-17, salvo eventuali wild card (ne sono previste 4 per i preliminari di Champions League, che coinvolgeranno in caso di mancato accesso le partecipanti alle Final Four della FIBA Europe Cup 2015-16). Resta ancora da stabilire la regola comune sull’eleggibilità dei giocatori (nella FIBA Europe Cup 2015-16 esiste l’obbligo del 50% di giocatori locali a referto).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy