Coppa di Germania. Loncar complica la vita, Milosavljevic risolve all’ultimo tiro: l’Alba Berlino gela il Bayern Monaco

Coppa di Germania. Loncar complica la vita, Milosavljevic risolve all’ultimo tiro: l’Alba Berlino gela il Bayern Monaco

Poteva essere un dramma sportivo, è stata invece la serata di Dragan Milosavljevic, l’atto conclusivo delle Beko Final Four.

Commenta per primo!

Poteva essere un dramma sportivo, è stata invece la serata di Dragan Milosavljevic, l’atto conclusivo delle Beko Final Four. Con un canestro ad appena 5” dalla fine, il serbo (11+8 rimbalzi) è decisivo per gelare il pubblico di Monaco, e regalare la coppa di Germania all’Alba Berlino contro il Bayern (67 – 65). Nono successo nella storia deli gabbiani, e ritorno al trionfo dopo una scorsa stagione da dimenticare, in realtà il team di Sasa Obradovic, con poco o più di 90” sul cronometro, godeva di un vantaggio più che solido. Tutto “merito” di Kresimir Loncar, che con un fallo antisportivo ha permesso al Bayern di risalire dal 60-65, raggiungendo la parità con la tripla di Dusko Savanovic, ma in fondo è stato il degno finale di una gara equilibrata nel primo parziale (11-13), ma poi mattatorizzata dagli uomini di Pesic nel secondo periodo. In particolare Gavel, quindi Cobbs, Renfroe e Thompson si mettono in evidenza, per il 25-34 in favore del Bayern alla pausa lunga. La ripresa però parte tutta nel segno di Jordan Taylor (18) e Alex King, bravi a tamponare subito il passivo e far rimettere il naso avanti agli ospiti (38-39). Il 43-43 del 30′ sembra aprire il via a un possibile testa a testa, ma manco a dirlo, che Dragan Milosavljevic e Elmedin Kikanovic provano a invertire una volta per tutte il match toccando prima il +4, poi il +5 e lo strafalcione dell’ex Teramo e Treviso, che però non basta ad allontanare l’Alba dalla vittoria.

FONTE FOTO: beko-bbl.de

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy