Coppa Intercontinentale: Real Madrid sul tetto del mondo, il Bauru si inchina

Coppa Intercontinentale: Real Madrid sul tetto del mondo, il Bauru si inchina

Commenta per primo!
FIBA América

Il Real Madrid si aggiudica la Coppa Intercontinentale 2015 grazie al successo per 91-79 ottenuto nella gara di ritorno contro i campioni sudamericani del Bauru Basket. Nella gara di andata, il Real aveva dilapidato un vantaggio di 17 punti nel terzo quarto, cedendo di misura nel finale per 91-90. Una gara in salita per i blancos, che perdono dopo soli 15′ Sergio Rodriguez per doppio tecnico con il punteggio in parità (29-29). La mano calda di Llull e Carroll porta il Real sul +9 a metà gara (49-40), gap che non sarà più colmato dai brasiliani nei secondi 20′.

MVP della competizione uno scatenato Sergio Llull (21), ma grandi prestazioni questa sera sono arrivate anche da Carroll (22), Thompkins (17) e Ayon (15 rb). Non bastano al Bauru i 26 punti di Fisher e i 17 di un comunque ottimo Hettsheimer, grande protagonista della gara di andata.

Per il Real Madrid è il quinto titolo conseguito negli ultimi 12 mesi: i Blancos avevano già conquistato, nell’ordine, Supercopa ACB, Copa del Rey, Eurolega e Liga ACB.

REAL MADRID 91-79 BAURU BASKET (24-15, 49-40, 66-56)

REAL MADRID: Llull 21, Maciulis, Carroll 22, Reyes 4, Ayón 5, Nocioni 9, Sergio Rodríguez 5, Doncic 4, Maciulis 17, Hernangómez 4.
BAURU BASKET: Fischer 26, Álex García 14, Jefferson, Hettsheimer 17, Day 3, Boracini 2, Gui, Mineiro 8, Meindl 9.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy