Croazia: aspettando la “classica” delle finali, Cibona-KK Zadar

Croazia: aspettando la “classica” delle finali, Cibona-KK Zadar

Commenta per primo!

Se in Spagna il match che tira di più è indubbiamente “El Clasico” tra Real Madrid e Barcelona, in Croazia troviamo una sfida sentitissima tra le due squadre con più titoli nazionali in bacheca: stiamo parlando del Cibona Zagabria e del KK Zadar.

In una sfida al meglio delle 5 gare, parte favorita la squadra zagabrese, la quale può contare su un roster con giocatori di molta esperienza, come Davor Kus (ex Treviso), Andrija Zizic, Sandro Nicevic (ex Treviso e Montegranaro) e il capitano Marin Rozic, sulla giovane stella Dario Saric e sul back-court americano formato da Jerel Blassingame e DJ Strawberry (ex Fortitudo). Inoltre il Cibona può contare sul fattore campo a proprio favore, il palazzetto intitolato alla leggenda del basket Drazen Petrovic. In caso di vittoria, il Cibona si aggiudicherebbe il 18° titolo croato della sua storia.

Il KK Zadar dopo aver sconfitto il Cedevita, favorita per il titolo, annovera nel suo roster giovani del calibro di Ante Delas, Marko Ramljak e Toni Prostran, ma anche un terzetto di giocatori con molta esperienza: l’ala Romeo Travis (grandissimo amico ed ex compagno di LeBron James al liceo), il centro Franko Kastropil e la guardia Goran Vrbanc. Inoltre può contare sul caloroso pubblico dell’arena dedicata a Kresimir Cosic, in grado di contenere fino a 10.000 persone. La squadra dalmata cercherà in tutti i modi di replicare l’impresa del 2008, quando riuscì ad interrompere la striscia di campionati vinti dal Cibona.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy