Ec: Cantù di scena in Germania. Contro gli Artland Dragons per rimanere imbattuti

Ec: Cantù di scena in Germania. Contro gli Artland Dragons per rimanere imbattuti

Commenta per primo!

Inizia il girone di ritorno di Eurocup per la FoxTown che affronterà domani alle ore 19.30 all’Artland Arena di Quakenbrueck gli Artland Dragons del coach americano Tyron McCoy.
I tedeschi, dopo la bella prestazione dell’esordio proprio a Cantù, hanno incontrato maggiori difficoltà nel girone di andata che hanno chiuso con un successo, contro il Cibona, e quattro sconfitte. Settimana scorsa la formazione sassone si è arresa a Nymburk per 86 a 70 nonostante i 16 punti di Wenzl e Thomas.
La squadra di Quakenbrueck si trova invece nel quarto posto nel campionato teutonico con sette vittorie e due sconfitte. Sabato gli Artland Dragons sono stati battuti in trasferta dagli Skyliners Francoforte per 89 a 74. In evidenza nella compagine di coach McCoy Lawrence Hill, autore di 20 punti.

“Andiamo a giocare la prima partita di ritorno – commenta il coach della FoxTown, Stefano Sacripanti – contro la squadra che indubbiamente ci ha fatto più soffrire nel girone di andata. Gli Artland Dragons alla Mapooro Arena hanno disputato una gara importante portandosi fino al +10. Noi siamo riusciti a rientrare con forza di volontà e tanta difesa, però i tedeschi non hanno mollato, sono tornati in vantaggio e il finale è stato davvero combattuto. Quella di Quakenbrueck è una formazione molto ostica, con tanti ruoli ben coperti, tiratori efficaci, lunghi di stazza e un playmaker abile nel coinvolgere i suoi compagni. Dovremo essere molto bravi in Germania nel riuscire a vincere di squadra contro la loro grande organizzazione tecnica”.

Nella partita di andata, giocata alla Mapooro Arena lo scorso 16 ottobre, la FoxTown si è imposta per 88 a 86 al termine di una sfida davvero combattuta grazie a una strepitosa prestazione di Pietro Aradori, che ha terminato la gara con 28 punti, 6 rimbalzi e 3 assist, ben coadiuvato da un Adrian Uter da 25 punti. Nelle fila dei sassoni si sono invece messi in evidenza il lungo Anthony King, protagonista di un match da 19 punti e 10 rimbalzi, e l’ala Lawrence Hill, autore di 17 punti. Rispetto a quella partita è in dubbio per la sfida di domani proprio Anthony King, fermo nell’ultimo impegno di Eurocup dei sassoni contro il Nymburk per uno stiramento al polpaccio. Per la FoxTown non si segnalano invece problemi fisici con coach Sacripanti che avrà dunque a disposizione il roster al completo.

“Ricordo perfettamente – commenta l’esterno della Pallacanestro Cantù, Pietro Aradori – la gara di andata contro gli Artland Dragons. I tedeschi sono arrivati davvero vicini a espugnare la Mapooro Arena grazie a una grande organizzazione offensiva. Gli Artland Dragons possono contare su una batteria di tiratori molto temibili, composta da Graves, Topper e Doreth, su un’ala pericolosa in attacco come Lawrence Hill e su una coppia di lunghi tosti e fisici come quella formata da King e Frease. I tedeschi hanno bisogno di una vittoria per restare in corsa per la qualificazione e per questa ragione la sfida di mercoledì sarà ancora più difficile”.

FOXTOWN CANTU’

5- Abass Awudu Abass
7- Marcel Jones
8- Adrian Uter
9- Roberto Rullo
10- Maarten Leunen
11- Michael Jenkins
20- Joe Ragland
21- Pietro Aradori
22- Marco Cusin
30- Stefano Gentile

All. Stefano Sacripanti

ARTLAND DRAGONS

6- Antohy King
8- Christian Hoffmann
9- Acha Njei
10- Bastian Doreth
13- Guido Grunheid
14- Brandon Thomas
22- Antonio Graves
23- Adam Touray
24- Lawrence Hill
32- Kenneth Frease
33- Chad Toppert
34- Michael Wenzl

All. Tyron McCoy

Artland Dragons – FoxTown Cantù
Mercoledì 20 novembre, ore 19.30, Artland Arena, Quakenbrueck
Arbitri: Boltauzer (Slo), Bissang (Fra), Davydov (Rus)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy