Euro News Inside: Nocioni resta al Real, Richard Howell per il Maccabi, Bamforth a Bilbao

I movimenti più importanti del pomeriggio sul mercato europeo.

Commenta per primo!

“Excited for these next 2 years of basketball! Great opportunity #telaviv – Eccitato per i prossimi due anni di basket! Grande opportunità #telaviv”. Sembra non lasciare spazio a dubbi il tweet pubblicato pochi minuti fa da Richard Howell, vicinissimo a ricoprire il tassello nel roster del Maccabi lasciato vacante da Quincy Scott, firmato il 16 giugno dagli israeliani ma costretto a sei mesi di stop per un infortunio al ginocchio. Classe ’90, già visto in Serie A Caserta nei primi mesi mesi del 2014-15 e prodotto di Nort Carolina State, Howell ha chiuso l’ultima stagione all’Iron Nahariya in Winner League (15,1 ppg e 9,9 rpg al 56,4% da 2 con 1,7 apg in 30′), e otterrà a breve il passaporto israeliano: questo faciliterebbe il suo ingaggio.

Tornando invece in Spagna, il Bilbao Basket chiude ufficialmente per Scott Bamforth, americano che ha brillato nell’ultima annata a Siviglia (12,5 ppg al 44,5% da 3 con 3,5 rpg e 2,4 apg in 29′): appena risolto il contratto con gli andalusi, è stato battuto il comunicato stampa. Per il 26enne ci sarà da gestire la pesante eredità di Dairis Bertans, fresco di approdo in NBA.

Last ma tutt’altro che least, l’ufficialità che arriva da Madrid, con il Real che conferma “El Chapu” Andres Nocioni. L’inossidabile 37enne argentino, 7,2 ppg con 2,6 rpg in Liga Endesa e 5,8 ppg con 2,7 rpg in Eurolega, ha contribuito alla doppietta in coppa e campionato, mentre l’estate scorsa, ai campionati americani chiusi al secondo posto, ha realizzato in 10 partite 16,7 ppg con 9,0 rpg.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy