EUROCUP 5^ giornata, GRUPPO D: Berlino e Dunkerque ad un passo dalla qualificazione

EUROCUP 5^ giornata, GRUPPO D: Berlino e Dunkerque ad un passo dalla qualificazione

Commenta per primo!
www.bz-berlin.de

 

BCM Gravelines Dunkerque – CAI Zaragoza  85-67  (28-20; 41-44; 55-62; 85-67)

Un ultimo quarto spaventoso, chiuso con un parziale di 30-5, ha permesso a Dunkerque di vincere una partita che s’era resa particolarmente difficile contro il Zaragoza per 85-67. Con questa vittoria la formazione francese sale a 8 punti, guidando il gruppo D, mentre lascia a 4 gli iberici.
E’ stata una partita che ha vissuto di alti e bassi da parte di entrambe le formazioni: infatti, dopo un avvio ottimo da parte dei padroni di casa, nei quarti centrali, sorprendentemente, il Zaragoza ha preso le redini del gioco e ha chiuso sempre in vantaggio prima degli ultimi minuti di gioco. Parziali e contro-parziali sono stati la vera chiave del match, fino a quando una vera e propria “scarica di triple” da parte di Dunkerque (4/4 in ‘3 minuti di gioco) ha calato il sipario su questa partita, tingendolo di ‘blue’. Rousselle e Kennedy sono stati i protagonisti della vittoria; il primo con 21 punti (5/8 da 3 punti), 5 assist e 5 rimbalzi mentre il secondo ha contribuito con 20 punti (5/7 dall’arco). Invece buona prova per il Zaragoza di Tomas (16 punti) e dell’ex canturino Tabu (10 punti).

Dunkerque: Rousselle 21, Kennedy 20, Lewis 15
Zaragoza:
Tomas 16, Rudez 12, Tabu 10
Belfius Mons Hainaut – Alba Berlin  57-77  (16-14; 27-32; 43-50; 57-77)

Il classic testa-coda va in scena sul parquet del Belfius che, nel disperato tentative di mantenere vive le speranze di qualificazione, avrebbe dovuto battere l’Alba Berlino. Purtroppo lo strapotere tecnico e fisico dei tedeschi hanno avuto la meglio sui primi che, nonostante un’ottima prestazione di squadra, ha retto l’impatto soltanto nei primi due quarti per poi chiudere sconfitti 57-77. In particolare il divario s’è allargato nell’ultimo quarto, in cui Logan – match winner dei suoi con 20 punti – ha deciso di chiudere da solo la pratica, segnando 12 punti in ‘9 minuti. Ora Berlino è, insieme alla già citata Dunkerque, al comando del gruppo D mentre Belfius è completamente tagliata fuori dal discorso qualificazione con il non invidiabile record di 0-5. Per i padroni di casa da segnalare la prestazione di Battle (14 punti e 12 di valutazione).

Belfius: Battle 14, Randle 12, Stitt 12
Berlin:
Logan 20, Stojanovski 12, Wohlfarth 8

CLASSIFICA:

BCM Gravelines Dunkerque  4-1
Alba Berlin
  4-1
CAI Zaragoza
  3-2
Virtus Roma
  2-3
Telekom Baskets Bonn
  2-3
Belfius Mons Hainaut
  0-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy