EUROCUP 6^ giornata, GRUPPO C-D: Berlino vince il derby contro Bonn, mentre l’Ulm viene trascinata da Long verso la qualificazione

EUROCUP 6^ giornata, GRUPPO C-D: Berlino vince il derby contro Bonn, mentre l’Ulm viene trascinata da Long verso la qualificazione

Commenta per primo!
eurosport.yahoo.com

 

GRUPPO C:

Asvel Villeurbanne Lyon – Ratiopharm Ulm  60-78  (14-26; 34-44; 46-62; 60-78)

Il Ratiopharm conduce dall’inizio alla fine questo match contro l’Asvel Villeurbanne, portando a casa la quarta vittoria consecutiva nel girone di Eurocup: il risultato finale è di 60-78 per gli ospiti. Ora la compagine tedesca guida solitaria la classifica col record di 5-1, mentre l’Asvel rimane nel limbo del gruppo con 3 vittorie e altrettante sconfitte.
La partita s’è messa subito in discesa per gli ospiti che, grazie ad un parziale iniziale di 5-19, sono riusciti subito a prenderne il controllo e a non voltarsi più nei restanti minuti di gioco. L’Asvel non è riuscito a ricucire lo strappo al di sotto della doppia-cifra di svantaggio, così i tedeschi hanno portato a casa un’importante vittoria in trasferta e a fare un passo decisivo per la qualificazione alle top32. Vero mattatore dell’incontro è stato Long coi suoi 19 punti (60% dal campo e 22 di valutazione); mentre per i padroni di casa l’unico in doppia-cifra è stato Nsonwu (13 punti e 6 rimbalzi).

Asvel: Nsonwu 13, Leslie 9, Jackson 8
Ulm:
Long 19, Hess 12, Guenther 10

CLASSIFICA:
Ratiopharm Ulm  5-1
Valencia Basket Club  4-2
Union Olimpija Ljubljana  4-2
Asvel Villeurbanne Lyon  3-3
Cimberio Varese  1-5
Paris Levallois  1-5


GRUPPO D:

Alba Berlin – Telekom Baskets Bonn  76-61  (13-18; 37-33; 56-52; 76-61)

Nel derby tutto tedesco di questa giornata di Eurocup l’Alba Berlino vince, grazie ad un clamoroso ultimo quarto, contro Bonn e si porta (insieme a Dunkerque) in testa al proprio girone. Ora infatti i tedeschi della capitale comandano il gruppo D col record di 5-1, lasciando i rivali al terzo posto in classifica.
La partita era iniziata bene per gli ospiti che si erano subito portati in vantaggio nella prima frazione di gioco, chiusa 13-18 in loro favore, ma dal secondo quarto è iniziata la rimonta dei padroni di casa che, portatisi in vantaggio tra secondo e terzo quarto, hanno allungato definitivamente negli ultimi dieci minuti di gioco. Protagonista assoluto è stato Logan che, grazie a due triple consecutive nell’ultimo quarto, ha portato il vantaggio in doppia-cifra (64-54) e successivamente la vittoria finale per 76-61. Da segnalare per Berlino, oltre ai 16 punti del già citato Logan, anche la doppia-doppia di Kendall (10 punti e 10 rimbalzi); mentre per Bonn buone prove di McLean (15 punti e 6 rimbalzi) e di Veikalas (12 punti).

Berlin: Logan 16, Kendall 10, Redding 10
Bonn:
McLean 15, Veikalas 12, Gaffney 9

CLASSIFICA:
Alba Berlin  5-1
BCM Gravelines Dunkerque  5-1
CAI Zaragoza  3-3
Telekom Baskets Bonn  3-3
Virtus Roma  2-4
Belfius Mons Hainaut  0-6

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy