EUROCUP, Gironi G-H: Bilbao, Bayern e Bandirma a contendersi il vertice del Girone G. Fa rumore il secondo KO di Starsburgo

EUROCUP, Gironi G-H: Bilbao, Bayern e Bandirma a contendersi il vertice del Girone G. Fa rumore il secondo KO di Starsburgo

Triangolo al vertice del Girone G, i francesi arrancano nel Girone H.

Commenta per primo!

Di Lorenzo Balboni

GIRONE G

Triangolo al vertice del Girone G, con Bayern, Banvit e Bilbao a contendersi il gradino più alto del podio. I turchi proseguono a tappe spedite la rimonta in direzione Final 16, battendo i Man in Black baschi nello scontro diretto. Oltre al sempre presente Moerman (11+14), brillano anche Fortson e Johnson, che chiudono la passerella rispettivamente con 24 e 18 punti. Per gli ospiti, il titolo di Pichichi di giornata va al palindromo Hannah, che ne scrive 14 a referto. Cade a sorpresa anche il Bayern Monaco, sgambettato dal Ratioparm di Ulm che, cvincendo il derby tedesco, agguanta il primo successo della fase a gironi.

Risultati:

BANVIT BANDIRMA 73- 65 DOMINION BILBAO

Dominion Bilbao: Hannah 14, Bogris 12, Mumbu 11

Ratiopharm Ulm: Fortson 24, Johnson 18, Moerman 11+ 14 rbs

RATIOPHARM ULM 74- 65 BAYERN MONACO

Bayern Monaco: Gavel 17 con 3/4 da 3 in 24′, Kleber 13+4 rb con 2/5 da 3 in 13′, Cobbs 8+6 ass in 22′, Zipser 4+8 rb e 4 ass in 30′

Banvit Bandirma: Henry 7+8 in 24′, Butler 15+4 rb in 20′, Brown 11 in 10′

Classifica:

Bayern Monaco 4-2

Banvit Bandirma 4-2

Bilbao Basket 4-2

Ratiopharm Ulm 1-5

GIRONE H

Fa rumore la seconda sconfitta consecutiva di Strasburgo, questa volta per mano dell’Avtorod Saratov. A guidare gli uomini di coach Antsiferov ci pensa un fantascientifico Chapell, che sfiora il trentello. Mantiene alto l’onore della truppa di Collet il solito Beaubois, autore di 23 punti. Campagne francesi in terra russa storicamente infelici, del resto. Nulla da dichiarare, invece, riguardo al “posticipo serale”. Definire “rullata” quella che un ormai lanciatissimo Gran Canaria rifila al malcapitato Hapoel, sempre più desolantemente fanalino di coda, sarebbe un eufemismo. I gialli festeggiano come meglio non si può la vigilia del centesimo match in Liga. Menzione d’onore per Pablo Aguilar (che chiude con 19) e Omic (18). Non che gli altri si siano comportati male, ecco.

Risultati:

SARATOV 87 – 80 STRASBURGO

Strasburgo: Beaubois 23, Duport, Fofana, Leloup 10

Saratov: Chapell 29, Peterson 18, Williams 13+ 8 rbs

HERBALIFE GRAN CANARIA 108 – 61 HAPOEL GERUSALEMME 

Herbalife Gran Canaria: Aguilar 19, Omic 18, Pasecniks 16

Classifica:

Herbalife Gran Canaria 5-1

Strasburgo 4-2

Avtodor Saratov 3-3

Hapoel Gerusalemme 0-6

FONTE FOTO: eurohoops.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy