EUROCUP, Gironi G-H: lo Strasburgo vola agli ottavi, il Bayern Monaco cede in casa contro Bilbao

EUROCUP, Gironi G-H: lo Strasburgo vola agli ottavi, il Bayern Monaco cede in casa contro Bilbao

Lo Strasburgo con due turni di anticipo strappa il pass per la fase successiva; bene Bilbao che compie il colpo grosso espugnando Monaco di Baviera.

Commenta per primo!
img.20mn.fr

GIRONE G

Con un sonoro “ventello” rifilato al sempre più ultimo Ratiopalm Ulm, Bandirma aggancia la prima posizione, compiendo un bel passo oltre lo Streto dei Dardanelli. Insieme al solito Moerman (doppia doppia da 19 + 14), si aggiungono al carosello finale anche Johnson, con 20 punti, e la coppia Slaughter- Vidmar, fermatasi una cinquina prima. Sull’altro versante del parquet, scollinano la doppia cifra solo in tre, con Rabit capo-cannoniere a quota 15. Riflettori puntati sul golpe esterno di Bilbao, che si aggiudica la Guerra di Indipendenza tedesco-spagnola. Baschi che rapinano a mano armata (segnandone 90 sul campo della capolista) due punti insperati: mattatori di serata Bertrans (24) e Mumbrù (22). Ai bavaresi non bastano i 23 di Renfroe e i 22 di Zipser.

Risultati:

Banvit Bandirma 92 – 72 Ratioparm Ulm

Banvit: Johnson 20, Moerman 19 + 14 rbs, Vidmar e Slaughter 15
Ulm: Rabit 15, Braun 11, Babb 10

FC Bayern Monaco 88- 90 Dominion Bilbao Basket

Monaco: Renfroe 23, Zipser 22, Djedovic 13
Bilbao: Bertrans 24, Mumbru 22, Hervelle 10

Classifica:
Fc Bayen Monaco 3-1
Banvit Bandirma 3-1
Dominion Bilbao Basket 2-2
Ratioparm Ulm 0-4

 

GIRONE H

Continua la striscia positiva dei “canarini” di Spagna (non d’Emilia) che strapano un’importante vittoria sulle rive del Volga. Per gli uomini di coach Reneses tabellino spartito senza gelosie: in evidenza i 19 di Salin, ma degni di menzione anche i 14 di Seeley in uscita dalla panca e i 10 assist di Oliver. Per i locali, bene l’ex canturino Brooks che ne piazza 12, corollandoli con 7 rimbalzi. Prosegue a tappe spedite la cavalcata dello Strasburgo matematicamente qualificato alla fase successiva: nulla da fare per l’Hapoel che, nemmeno in campo amico, riesce a ribaltare i pronostici del testa-coda e a portare a casa i primi due punti della fase a gironi. Nella cooperativa del gol francese, in risalto i 15 di Weems e i 14 del “fuori quota” Beabouis.

Risultati:

Avtodor Saratov 85- 92 Herbalife Gran Canaria

Avtodor: Peterson 19, Chapell 17, Brooks 12+5rbs
Gran Canaria:Salin 19, Seeley 14, Oliver 9+ 10 as

Hapoel Gerusalemme 69 – 79 Strasburgo

Hapoel: Duncan 16, Rowland 13, Janning 7
Strasburgo: Weems 15, Beaubois 14, Howard 12

Classifica:
Strasburgo 4-0
Herbalife Gran Canaria 3-1
Avtorod Saratov 1-3
Hapoel Gerusalemme 0-4

 

di Lorenzo Balbo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy