EUROCUP, Gironi K-L: sorridono Reggio Emilia e Venezia; lo Zenit supera Ludwigsburg

EUROCUP, Gironi K-L: sorridono Reggio Emilia e Venezia; lo Zenit supera Ludwigsburg

GIRONE K

Sconfitta netta e dolorosa per la Dolomiti Energia Trento che, dopo aver dettato legge nel derby italiano contro la Grissin Bon Reggio Emilia si è dovuta arrendere ai colpi di un’ispirato Trabzonspor guidato dal talento del solito Dwight Hardy (23 punti + 9 assist). Sorride invece la squadra di coach Menetti che tra le mura amiche ha sconfitto il quotato Pinar Karsiyaka grazie anche ai 22 punti del proprio leader realizzativo, Pietro Aradori.

Risultati:

Trabzonspor Medical Park 92 – 70 Dolomiti Energia Trento

Trabzonspor: Hardy 23 + 9as, Kulig 20, Stipanovic 16
Trento: Pascolo 17, Baldi Rossi 9, Wright 9

Grissin Bon Reggio Emilia 88 – 81 Pinar Karsiyaka Izmir

Reggio Emilia: Aradori 22, Lavrinovic 13, De Nicolao 12
Pinar: Gabriel 18, Wright 17, Gonlum 11

Classifica:

Trabzonspor Medical Park 1-1
Pinar Karsiyaka Izmir 1-1
Dolomiti Energia Trento 1-1
Grissin Bon Reggio Emilia 1-1

 

GIRONE L

Lo Zenit San Pietroburgo si è imposto sul Ludwigsburg al termine di un altro match tirato come quello che lo ha visto protagonista sul campo della Reyer Venezia. Il protagonista del successo valido per guadagnare la prima posizione del raggruppamento è stato Zabian Dowdell con la sua prestazione completa da 19 punti, 6 assist e 5 rimbalzi. Nell’altra partite del gruppo L la Reyer Venezia ha conquistato la prima vittoria di queste Last 32, e lo ha fatto sul difficile campo dello Stelmet Zielona Gora al quale non è bastato un Mateusz Ponitka da quasi tripla doppia. Il mattatore dei polacchi è stato Mike Green con una prova memorabile da 24 punti, 11 assist ed un 42 complessivo di valutazione.

Risultati:

Zenit San Pietroburgo 83 – 80 MHP Riesen Ludwigsburg

Zenit: Dowdell 19, Timma 14, Toolson 10
Ludwigsburg: Shakur 19 + 10rb, Brockman 18, Johnson 11

Stelmet Zielona Gora 83 – 92 Umana Reyer Venezia

Stelmet: Moldoveanu 15, Ponitka 13 + 10rb + 8as, Koszarek 12
Venezia: Green 24 + 11as + 7rb, Owens 15, Ortner 12

Classifica:

Zenit San Pietroburgo 2-0
Umana Reyer Venezia 1-1
Stelmet Zielona Gora 1-1
MHP Riesen Ludwigsburg 0-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy