EUROCUP, Gironi M-N: Il Maccabi e Sassari dicono addio all’Eurocup. Passano Galatasaray e Nizhny

EUROCUP, Gironi M-N: Il Maccabi e Sassari dicono addio all’Eurocup. Passano Galatasaray e Nizhny

Il Maccabi non riesce nell’impresa, il Nizhny sfiderà negli ottavi di finale lo Zenit. Il Galatasaray giocherà il derby turco con il Pinar, mentre Saragozza andrà a far visita a Trento

Commenta per primo!
gigantes.com

Girone M

Sesta vittoria su sei partite nelle last 32 per l’Unics Kazan, il quale nonostante l’assenza di Langford, è riuscita a vincere per 72-64 contro l’Olimpija Lubiana. Partita molto combattuta tra le due squadre dove i padroni di casa riescono a chiudere in vantaggio sul 37-33 all’intervallo, per poi allungare sul +9 al 28′ e a vincere comodamente la partita. Positive le prestazioni di Banic (14) e Ponkrashov (13pti e 8ast), mentre per gli sloveni non bastano l’ex Varese e Torino Robinson (12) e Wright (10). Esce sconfitto il Maccabi da questa Eurocup, dove cede in casa contro il Nizhny Novgorod per 84-95 dopo un tempo supplementare. Gara che ha visto una buona partenza degli ospiti grazie ai canestri di Rudd (22), capaci di chiudere sul 41-47 all’intervallo. Nel terzo quarto il Maccabi trascinato da Mbakwe impatta sul 66-66, e poi Mekel con i due liberi regala l’overtime agli israeliani. Overtime che però non giova al Maccabi, capace di segnare solo 3 punti nei 5 minuti supplementari, mentre il Nizhny con Rudd e Khvostov aumenta il vantaggio fino all’84-95 finale.
Nizhny che con questa vittoria andrà a sfidare lo Zenit San Pietroburgo, mentre Kazan andrà a sfidare la seconda classificata nel girone della Reyer Venezia.

Risultati
Maccabi Tel Aviv – Nizhny Novgorod 84-95 dts

Maccabi: Mekel 21, Mbakwe 13, Smith 11
Nizhny: Rudd 22, Khvostov 19, Antonov 18

Unics Kazan – Olimpija Lubiana 72-64
Unics: Banic 14, Ponkrashov 13, Panin 10
Olimpija: Robinson 12, Wright 10, Hrovat 10

Classifica
Unics Kazan 6-0
Nizhny Novgorod 3-3
Maccabi Tel Aviv 2-4
Olimpija Lubiana 1-5

Girone N

Vittoria in rimonta per il CAI Saragozza, che espugna il campo dello Szolnoki Olay per 70-80. Gara che ha visto una buona partenza per gli ungheresi, i quali chiudono il primo quarto sul 26-17 grazie al duo Vojvoda-Milosevic. Ma nel quarto successivo Saragozza piazza un parziale di 11-20 che rimette in gioco la squadra spagnola, e con i canestri di Jelovac e Kravtsov, aumentano il proprio vantaggio fino al 70-80 finale. Non riesce invece l’impresa alla Dinamo Sassari che, dopo una prima metà di gara equilibrata, cede al Galatasaray per 87-69. Partita che ha visto le due formazioni sempre a contatto nei primi due quarti (36-33 al 20′), ma il parziale di 51-36 della seconda metà di gara ha spento le speranze sarde per il passaggio del turno. Per i turchi si registrano le buone prestazioni di Guler (18), Micov (16) e Lasme (15 + 14rim), mentre per la squadra di Calvani non bastano Stipcevic e Varnado.
Il Galatasaray andrà a scontrarsi con il Pinar, mentre il CAI Saragozza andrà a far visita a Trento negli ottavi di finale.

Risultati
Szolnoki Olaj – CAI Saragozza 70-80

Szolnoki: Vojvoda 20, Milosevic 17, Vrbanc 10
CAI: Jelovac 81, Kravtsov 15, Tomas 9

Galatasaray Istanbul – Dinamo Sassari 87-69
Galatasaray: Guler 18, Micov 16, Lasme 15
Dinamo: Varnado 14, Stipcevic 13, Mitchell 12

Classifica
Galatasaray Istanbul 4-2
CAI Saragozza 4-2
Dinamo Sassari 3-3
Szolnoki Olaj 1-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy