EUROCUP, l’avversario di Trento: il CAI Saragozza

EUROCUP, l’avversario di Trento: il CAI Saragozza

Scopriamo la squadra spagnola, prossima avversaria di Trento negli ottavi di finale di Eurocup in programma domani e settimana prossima. La sfida è su andata e ritorno e conterà la somma di punteggio al termine delle due gare.

Commenta per primo!

Il CAI Saragozza ha già affrontato due squadre italiane, Venezia e Sassari, nel corso della competizione: ora si trova di fronte Trento, questa volta in una sfida ad eliminazione diretta. Ecco la presentazione degli spagnoli.

STARTING FIVE: Bellas, Sastre Morro, Jelovac, Benzing, Norel.

LA SQUADRA

La squadra spagnola allenata da Andreu Casadevall sarà la prossima avversaria della Dolomiti Energia Trentino negli ottavi di finale di Eurocup. Può contare su un roster molto valido giovane e al contempo fisico in grado di mettere in difficoltà i lunghi trentini. Da segnalare Sastre Morro e Norel, le due autentiche macchine da punti della squadra spagnola che tirano entrambi col 60% dal campo. Saragozza però può far male anche da fuori i 6,75 con Benzing, ala grande, ex Beyern Monaco dotato di un ottimo tiro dal perimetro. Statistiche alla mano Trento potrebbe dominare a rimbalzo poiché i biancorossi sembrano abbastanza carenti in questo fondamentale. Dal punto di vista dell’andamento in campionato la squadra di coach Buscaglia sembra essere più continua. Se in Eurocup infatti Saragozza sta conducendo un cammino eccellente lo stesso non si può dire della liga Endesa dove la squadra di Casadevall staziona al quindicesimo posto con un record negativo di 6 vittore e 14 sconfitte.

IL GIOCATORE PIU’ FORTE

Il giocatore al momento più in forma degli iberici è sicuramente Joan Sastre Morro. Con i suoi 11 punti di media e i quasi 3 assist a partita è il trascinatore dei biancorossi. Può essere impiegato anche come ala piccola aprendo varie soluzioni in attacco ai suoi compagni. Dotato di un discreto tiro è abile anche a rimbalzo (3.8 rimbalzi di media a gara).

 

IL CAMMINO IN EUROCUP

Il percorso in Eurocup della compagine spagnola è stato abbastanza netto. Dopo aver passato con facilità la prima parte del torneo (7W 3L), infliggendo oltretutto due sonore sconfitte alla Reyer Venezia si è classificata al secondo posto di Last 32 strappando la qualificazione a Sassari accedendo quindi alle Final 8 che la vedranno impegnata contro l’Aquila Basket. Saragozza visti i precedenti sembra propensa a fare grandi partite contro le squadre italiane. Mercoledì sapremo se la Dolomiti Energia riuscirà a fermare questa propensione degli spagnoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy