Euroleague Final Four, CSKA vs. Olympiacos: il live dalla O2 Arena

Euroleague Final Four, CSKA vs. Olympiacos: il live dalla O2 Arena

Commenta per primo!

 

 

CSKA MOSCAOLYMPIACOS PIREO 52-69

CSKA:Teodosic 5, Micov 3, Jackson 7, Krstic 2, Weems 13, Erceg 2, Voronov ne, Vorontsevich 2, Kaun 7, Khryapa 11, Ponkrashov ne, Papaloukas. All. Messina

OLYMPIACOS: Hines 13, Law 6, Antic 13, Spanoulis 8, Perperoglu 8, Shermadini 5, Sloukas 5, Powell, Gecevicius ne, Printezis 6, Papanikolau 5, Katsivelis. All. Bartzokas

 

QUARTO QUARTO

 

10′ Ultimo minuto utile solo per le statistiche, Antic in area, Micov da tre: l’Olympiacos e’ di nuovo in finale!

9′: Difesa aggressiva del CSKA che spende falli per arrivare al bonus: Perperoglu fa 1/2, Weems lo imita sotto l’altro canestro. I tifosi greci si preparano alla festa, Spanoulis li carica con un numero da maestro: Bartzokas gli concede l’ovazione inserendo Law.

8′: Il CSKA ci prova affidandosi ai lunghi: Kaun subisce il quarto di Hines ma fa solo 1/2 in lunetta. Il pressing russo non recupera palla, la tripla di Spanoulis danza sul ferro ma il rimbalzo e’ ancora dei greci

 

7′: Esce dalla partita Teodosic: il play serbo prima sbaglia la tripla, poi aggancia Antic e si fa fischiare un antisportivo. Tensione con il macedone, Messina lo richiama in panchina. Antic non sbaglia in lunetta, poi manda sul ferro il tiro sulla sirena

6′: Brutta palla persa di Jackson che prova a servire il post basso, Antic sbaglia ma Hines recupera il rimbalzo d’attacco. I greci cercano di addormentare il finale

5′: Messina alza la zone-press, l’Olympiacos gioca con il cronometro ma non trova il canestro. Teodosic mette la tripla in ritmo (47-62). Altro tiro corto di Spanoulis, il CSKA ci crede

4′: Vorontsevich realizza con uno splendido movimento in post, Spanoulis perde palla sul raddoppio di Teodosic e Vorontsevich, fallo di Shermadini su Jackson in penetrazione (2/2). Timeout Bartzokas. L’Olympiacos batte il pressing russo, Perperoglu serve l’assist per Shermadini che non puo’ sbagliare

3′: Shermadini sbaglia il piazzato fuori equilibrio, il CSKA prova ad alzare il ritmo: Jackson segna il primo canestro dal campo russo del secondo tempo, Perperoglu risponde con una tripla.

2′: Scadono i 24” per il CSKA, il pubblico greco esulta. Hines appoggia al tabellone, +21 (massimo vantaggio). Fallo su Teodosic (2/2)

1′: Al CSKA serve un’impresa pari alla rimonta greca ad Istanbul. Weems sbaglia il piazzato, Sloukas spreca dall’arco. Timeout Messina. Fallo di Hines, Krstic continua a sbagliare in lunetta (0/2). Perperoglu sblocca il tabellone nel quarto periodo.

TERZO QUARTO 

10′: Ancora un errore al tiro per il CSKA, Antic aperto in punta non sbaglia la tripla (36-52). Weems in penetrazione serve Krstic fermato dal fallo di Papanikolau: 0/2 per il serbo. Con 5” da giocare Spanoulis si invola, Papaloukas lo ferma con un fallo al limite dell’antisportivo. Sulla rimessa nuovo fallo di Papaloukas su Antic che chiude il quarto con l’1/2 a cronometro fermo.

9′: Krstic sbaglia un rigore in appoggio, prima di commettere fallo su Spanoulis. Hines recupera il rimbalzo d’attacco e appoggia al ferro.

8′: Papaloukas sul ferro, persa di Spanoulis, tripla sul ferro di Weems. Il CSKA non ha ancora segnato dal campo nella ripresa, persa Olympiacos

7′: Khryapa subisce fallo da Printezis, preciso in lunetta. Torna Spanoulis con 3 falli, timeout Olympiacos con 2” sul cronometro dei 24. Il tiro rapido finisce sul ferro.

6′: Fallo antisportivo di Shermadini su Kaun che non sbaglia in lunetta. Palla persa sul possesso successivo, Hines mette il piazzato del nuovo +13

5′: Fallo di Spanoulis su Weems (2/2), terzo per l’MVP di Eurolega e bonus Olympiacos. Torna Sloukas per il play in maglia numero 7. Micov sbaglia la tripla, il CSKA ha segnato appena 2  triple dalla meta’ del primo quarto

4′: Shermadini sbaglia l’appoggio a canestro, l’attacco russo fatica a trovare il tiro: Teodosic non si sblocca (0/7 dal campo, 0/2 ai liberi) e torna in panchina. Persa Olympiacos, quarta in 4′

3′: Teodosic spara sul ferro, tripla di Papanikolau che carica la tifoseria biancorossa (+17). Fallo di Shermadini su Weems che si sblocca dalla lunetta (primo giocatore in doppia cifra)

2′: L’attacco greco fa fatica, scadono i 24”. Il CSKA costruisce bene per Jackson che sbaglia la tripla dall’angolo, fallo in attacco di Powell (3), torna Shermadini.

1′: Quintetti iniziali per i due coach: il CSKA riparte da una palla persa (la decima), Spanoulis mette i primi 2 punti della ripresa.

 

 

 

CSKA: Teodosic, Micov, Jackson 3, Krstic 2, Weems 8, Erceg 2, Voronov ne, Vorontsevich ne, Kaun 4, Khryapa 9, Ponkrashov ne, Papaloukas. All. Messina

OLYMPIACOS: Hines 7, Law 6, Antic 5, Spanoulis 4, Perperoglu 2, Shermadini 3, Sloukas 5, Powell, Gecevicius ne, Printezis 6, Papanikolau 2, Katsivelis. All. Bartzokas

 

SECONDO QUARTO

 

10′: L’Olympiacos si e’ pero’ bloccato in attacco: le squadre sono 2-2 negli ultimi 4′. Hines trova la seconda stoppata di Kaun, palla persa sul possesso siccessivo. Con 23” sul cronometro, Teodosic gestisce l’attacco moscovita: fallo di Sloukas su Khryapa a 11” dalla fine. Timeout Olympiacos. Dalla lunetta e’ 1/2, l’ultimo tiro da tre di Spanoulis finisce sul primo ferro: alla pausa lunga e’ 28-40.

9′: Teodosic sbaglia dal cuore dell’area, la tripla di Spanoulis non e’ precisa. Il play greco commette fallo su Weems, e’ il secondo e torna a sedersi per gli ultimi 79” del primo tempo. L’ex Toronto fa 0/2, il CSKA ha il 25% a cronometro fermo.

8′: Sloukas batte il cronometro dei 24” con un piazzato sulle braccia di Krstic. Il serbo sbaglia il piazzato, ancora un tiro aperto per Sloukas che sbaglia.

7′: Teodosic ancora freddissimo: prima non trova il bersaglio pesante, poi butta una palla in tribuna. Kaun cerca di tenere in scia i suoi con il layup. Timeout Olympiacos

6′: Shermadini lotta vicino a canestro: rimbalzo offensivo e gioco da tre punti per il georgiano. Micov sbaglia la seconda tripla consecutiva: stavolta sfiora appena il ferro.

5′: Il CSKA non si sblocca in attacco (3/8 da 2 fin qui): Spanoulis si invola in contropiede e serve uno splendido assist per Law. Timeout CSKA (23-35). Esordio nella partita per Katsivelis, undicesimo in campo per Bartzokas: Kaun recupera il rimbalzo in attacco e schiaccia a due mani.

4′: Fallo di Kaun su Hines che realizza i liberi prima di tornare in panchina con 7 punti: esordio per Shermadini. Antic finta il passaggio e segna in arresto e tiro: doppia cifra di vantaggio per i campioni in carica.

3′: Tripla cortissima di Weems che lamenta un fallo di Perperoglu non fischiato. Torna Spanoulis, gomitata a Jackson e il CSKA torna in attacco. Tripla di Jackson dall’angolo (23-29)

2′: Hines appoggia al ferro, Krstic sbaglia dall’angolo. Antic aperto dall’arco, riceve da Perperoglu e infila la tripla (+9)

1′:Il CSKA riparte da Papaloukas, Jackson, Weems, Khryapa e Krstic. Bartzokas con Law, Sloukas, Perperoglu, Antic e Hines. Tripla di Khryapa (8)

  

PRIMO QUARTO

10′: Antic sbaglia un appoggio facile vicino al canestro, nuova palla persa di Papaloukas. Law attacca il canestro e scarica su Sloukas: tripla del mancino in maglia numero 10. La tripla sulla sirena di Papaloukas finisce sul secondo ferro, al primo riposo e’ 17-24

9′: Esordio nella partita per Papaloukas tra i fischi dei tifosi greci. Spanoulis sbaglia in penetrazione, rimbalzo di Hines che segna e subisce fallo (secondo di Erceg): +4 Olympiacos. Fatica in attacco il CSKA, Papaloukas non trova compagni sullo scarico. Timeout per Messina.

8′: Antic entra per Papanikolau, Teodosic subisce fallo da Hines: 0/2 in lunetta per il serbo. Krstic protagonista: stoppata su Hines e affondata a due mani sul possesso successivo. Torna in panchina Micov con due falli, sorpasso Olympiacos con i liberi di Perperoglu (17-18)

7′: Esordio per Hines con rimbalzo in attacco, fallo su Law (2/2). Entrano Krstic e Micov per Kaun e Khryapa. Krstic sbaglia, Micov ferma Spanoulis in campo aperto: CSKA in bonus, 2/2 per l’MVP dell’ultima Final Four

6′: Bomba di Weems (8). Secondo di Powell a rimbalzo d’attacco, l’Olympiacos e’ gia’ in bonus: liberi per Erceg, 2/2

5′: 0/2 di Khryapa, Law in penetrazione. Secondo personale per Papanikolau che lascia il posto a Perperoglu.

4′: Ancora Printezis, eroe di Istanbul, gia’ a quota 6: primo vantaggio greco. Khryapa risponde con il piazzato, secondo personale di Jackson sostituito da Erceg

3′: Inchiodata a due mani di Papanikolau, Khryapa ancora dai 6.75. Canestro piú fallo per Spanoulis che sbaglia il libero: rimbalzo convertito da Printezis 

2′: Primo canestro della partita: piazzato di Weems, Printezis risponde. Tripla di Weems (5-2)

1′: Olympiacos con Law, Spanoulis, Papanikolau, Printezis e Powell. Messina parte con Teodosic, Jackson, Weems, Khryapa e Kaun. Primo possesso per il CSKA, Teodosic sbaglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy