EuroLega, 26° giornata: Yusta fa 100 per il Real, crolla il Khimki

EuroLega, 26° giornata: Yusta fa 100 per il Real, crolla il Khimki

Nessun problema per i blancos che di fatto eliminano i russi.

di Gabriele Longo

Khimki Mosca – Real Madrid 75-100 (22-24, 38-51, 50-70)

Il Khimki è all’ultima chiamata per non abbandonare il treno playoff e lo sa. Parte bene con Shved e Thomas che segnano 13 dei primi 15 punti di squadra (15-14 al 6′). Ci pensa poi Fernandez con una tripla a dare il vantaggio Real al 10′: 22-24.

Altre due bombe a testa di Fernandez e Causeur danno il primo strappo ospite sul 29-36 al 14′. Il Real controlla con tranquillità e nel finale di periodo con quattro punti di Campazzo allunga fino al +13: 38-51 al 20′.

Shved riporta a -8 i suoi (50-58 al 25′) ma da lì in poi i russi non segnano più. I madrileni ne approfittano segnando 12 punti per finire il quarto, con Causeur grande protagonista: al 30′ Real avanti 50-70. 

Il parziale del Real si interrompe solo dopo aver infilato altri 5 punti e toccato il +25 (50-75 al 31′). La partita è di fatto finita e, sebbene il Khimki provi più volte a rientrare, il Real aggiunge altri due punti in classifica. È invece ormai compromessa la corsa ai playoff per il Khimki.

Khimki Mosca: Shved 21, Zaytsev 8, Zubkov 2, Jenkins, Thomas 15, Markovic 13, Crocker 3, Monia 5, Gubanov 6, A.Harrison NE, Mickey NE, Kadoshnikov NE,

Real Madrid: Carroll 7, Tavares 7, Llull 8, Thompkins 11, Taylor 2, Causeur 22, Campazzo 5, Fernandez 15, Reyes, Ayon 6, Deck 12, Yusta 4.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy