EuroLega, 30° giornata: Il Barcelona sconfigge il Khimki, pensando già ai Playoffs

EuroLega, 30° giornata: Il Barcelona sconfigge il Khimki, pensando già ai Playoffs

Qualche problema in più rispetto alle previsioni per i catalani, che ottengono comunque una buona vittoria.

di La Redazione

Partita che non ha nulla da dire, con un Barcelona già sicuro del quinto posto e in attesa di affrontare l’Anadolu Efes, mentre il Khimki già eliminato prova a chiudere in bellezza al Palau Blaugrana.

FC BARCELONA – KHIMKI MOSCA 83-76 (21-32, 23-11, 10-15, 29-16)

Partono fortissimo gli ospiti, sfruttando la blanda difesa dei catalani. Privi di Shved, i russi si affidano alle bombe di Charles Jenkins e soprattutto Andrew Harrison. 5 triple per i due americani del Khimki, che sorprendono il Barça nei primi 10 minuti. Non si fa attendere nel secondo quarto la risposta dei padroni di casa. Non c’è un top scorer tra i blaugrana, ma un ottimo Thomas Heurtel a dirigere le operazioni e a distribuire assist ai compagni. All’intervallo siamo in perfetto equilibrio. Nel terzo quarto sale in cattedra Andrey Zubkov. Il russo segna a ripetizione nel terzo quarto ed è il principale protagonista del controsorpasso nel terzo quarto. A sorpresa grande equilibrio tra Barcelona e Khimki, con la poca pressione della classifica in grande evidenza. Sale di livello la qualità dell’attacco e della difesa dei catalani. I russi trovano difficoltà e sbattono contro un Kyle Kuric super ispirato nell’ultimo quarto. L’ex Gran Canaria è ben aiutato da Hanga e Oriola. I catalani piazzano il break decisivo che portano all’ennesima vittoria di questa Regular Season tra le mura casalinghe.

MVP BasketInside – Kyle Kuric. Solita garanzia, tiratore di straordinaria qualità. In una partita in cui l’intensità difensiva non è eccelsa, ci sguazza a meraviglia e punisce la difesa russa.

FC BARCELONA: Pangos 7, Ribas, Singleton 5, Hanga 12, Blazic 8, Smits 2, Heurtel 5, Pustovyi , Oriola 14, Kuric 13, Claver 5, Tomic 12. All: Pesic.

KHIMKI MOSCA: Crocker 5, Zaytsev 8, Harrison 10, Monia 13, Gubanov, Yakushin, Zubkov 11, Jenkins 13, Thomas 7, Mickey 7. All: Kurtinaitis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy