Eurolega, 30°giornata: il Bayern dilaga e poi controlla. Battuta Gran Canaria

Eurolega, 30°giornata: il Bayern dilaga e poi controlla. Battuta Gran Canaria

Ventello per Derrick Williams.

di La Redazione

FC Bayern Basketball – Herbalife Gran Canaria 84-77 (26-20, 44-35, 73-53)

Partita che non valeva ai fini della classifica in quanto entrambe eliminate, ma nessuno vuole perdere. Lo mette subito in chiaro il Bayern che scappa 8-3 dopo 5′ e con Dangubic tiene poi il vantaggio, prima che Wiley dalla lunetta segni il 16-16 al 8′. Due triple di Williams chiudono il primo quarto sul 26-20.

Jovic dà il +10 interno, ma il Gran Canaria resta aggrappata con Bene e Balvin (32-28 al 15′). Lo e poi Williams per il nuovo +10  vantaggio più o meno mantenuto fino all’intervallo sul 44-35.

Barthel e Lucic scavano il solco, poi è Koponen che segna il +20 (65-45 al 27′) e da lì in poi è sostanzialmente garbage time. Si va all’ultimo riposo sul 73-53, poi si tocca anche il +22 (77-55 al 31′). Eriksson segna 8 punti di fila ma il Bayern controlla fino al termine: il Gran Canaria rientra a -5 ma ormai non c’è più tempo. Il canestro di Lucic fissa il punteggio finale sul 84-77.

14 vittorie per i tedeschi, ai quali pesa tantissimo la sconfitta della settimana scorsa in casa di una già eliminata Darüşşafaka.

Bayern: Lucic 13, Lo 8, Dedovic 2, Barthel 6, Booker 7, Williams 20, Dangubic 8, Koponen 10, Jovic 8, Radosevic 2, King, Hobbs NE

Gran Canaria: Hannah 5, Vene 19, Balvin 6, Pauli, Strawberry 8, Wiley 15, Rabaseda 2, Radicevic 9, Eriksson 10, Balcerowski 3, Tillie, Oliver.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy