EuroLega, 8° giornata – Baskonia autoritario a Kaunas, 17 triple affossano lo Zalgiris

EuroLega, 8° giornata – Baskonia autoritario a Kaunas, 17 triple affossano lo Zalgiris

Super prestazione offensiva del Baskonia, che con 17 triple a segno – condite dal 58% di percentuale – supera agevolmente lo Zalgiris.

di Gabriele Leslie Giudice

ZALGIRIS KAUNAS 77–97 BASKONIA VITORIA (15-21, 17-33, 25-16, 20-27)

La cronaca: in avvio Granger attacca con profitto la difesa dello Zalgiris, segnando 5 punti consecutivi che portano il Baskonia avanti 2-7. La tripla di Milaknis e il canestro con fallo di Toupane consentono allo Zalgiris di rientrare a un possesso, sul 9-12, gap presto allargato dai problemi di falli della difesa lituana, che concede molti punti dalla lunetta al Baskonia, di nuovo a +10 sul 2+1 chiuso da Shengelia. La panchina dello Zalgiris entra bene in partita elevandone l’intensità e consentendo ai baltici, a inizio secondo quarto, di piazzare un parziale di 8-0 che porta i padroni di casa a -1, sul 23-24 al 13′. Due triple di Beaubois chiudono l’emorragia offensiva del Baskonia, che continua ad avere la mano rovente dall’arco e, con Granger e Janning, punisce severamente la difesa di Jasikevicius – incapace di adeguarsi correttamente – trovando il +12, sul 30-44. Il libero di Jankunas interrompe il parziale di 9-0 degli ospiti, ma non cambia l’attuale equilibrio del match, poiché Shengelia trova ancora una tripla e, coadiuvato dal 2+1 di Janning e dall’ennesima tripla, stavolta di Timma, aiuta il Baskonia a produrre un nuovo parziale di 11-0 che a ridosso dell’intervallo dà al Baskonia il +22, sul 30-52. Alla fine del quarto saranno ben 7 le triple mandate a bersaglio dagli ospiti. All’inizio del terzo quarto Voigtmann allunga ulteriormente il gap toccando, con un’altra tripla, il +25, lo Zalgiris reagisce con 6 punti consecutivi di Jankunas e torna a -20 sul libero a segno del proprio veterano, che scrive il 48-68 al 26′. L’attacco del Baskonia non replica e lo Zalgiris continua a rosicchiare, producendo un parziale di 13-0 che gli consente, a un giro di lancette dall’ultimo quarto, di trovarsi a un possesso dall’abbattere il muro della doppia cifra di svantaggio, sul 57-68. Con la tripla di White lo Zalgiris trova anche il -7, ma Beaubois – da 3 punti – e Voigtmann danno ossigeno al Baskonia, che subisce ancora Jankunas – a segno con il 20° punto di serata che dà il -8 ai suoi – ma ritrova brio nel duo Beaubois – Shengelia, che ricominciano a lavorare in attacco aiutando gli ospiti a produrre un parziale di 8-0, chiuso dalla tripla di Janning, che ridà ai baschi il +16, sul 68-84 al 36′. Davies interrompe solo per un attimo il break del Baskonia, che spinge ancora trovando un nuovo mini parziale di 5-0 che vale il +19 per gli ospiti, che gestiscono il vantaggio negli ultimi possessi e trovano la vittoria sul 77-97.

ZALGIRIS KAUNAS: Jankunas 20, Micic 12, Milaknis 10

BASKONIA VITORIA: Beaubois 19, Shengelia 19, Voigtmann 15

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy