Eurolega-FIBA: tutti vogliono controllare l’Eurocup

L’argomento principale del meeting tra Eurolega e FIBA pare sia stato il controllo sull’Eurocup, competizione che potrebbe fungere da trampolinod verso nuovi mercati per entrambe.

L’incontro tra Eurolega e FIBA non ha portato a comunicazioni ufficiali da parte di quest’ultima riguardo alla proposta fatta dall’ECA. A questo punto le comunicazioni tra le parti sono stabilite e l’argomento principale sembra essere l’Eurocup: secondo quanto riporta Eurohoops, la FIBA ha accettato il nuovo formato di Eurolega, considerando la possibilità di estendere la competizione a 24 squadre, ma in cambio vuole il controllo sull’Eurocup, da poter unire o tenere separata dalla nascente Champions League.

Questo non sembra essere un punto semplice da risolvere, perché Eurocup permette ad Eurolega di crescere in nuovi mercati. Secondo quanto riportato nell’accordo di 10 anni tra Eurolega e IMG, dopo la possibile espansione del torneo potrebbero essere quattro le squadre che guadagnerebbero l’accesso alla competizione passando attraverso l’Eurocup stessa.

Questa situazione tiene aperto un grande divario tra le due e al momento non c’è la possibilità di trovare alcun tipo di compromesso, perché la proposta di Eurolega è quella di controllare le due competizioni e le 40 squadre che vi parteciperebbero: si attendono sviluppi nelle prossime ore, la querelle è ancora lunga dall’essere risolta.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy