Eurolega, Final Four: De Colo formato deluxe, il CSKA vola in finale

Eurolega, Final Four: De Colo formato deluxe, il CSKA vola in finale

Il derby russo tra CSKA e Lokomotiv Kuban ha aperto le Final Four: non è mancato lo spettacolo in campo nella sfida.

CSKA MOSCA – LOKOMOTIV KUBAN KRASNODAR 88 – 81 (23-12, 24-25, 22-22, 19-22)

La prima partita delle Final Four di Berlino ha visto affrontarsi il CSKA Mosca e la Lokomotiv Kuban, in un derby russo valevole per l’atto finale della competizione. In una gara ricca di grandi giocate dei tanti talenti in campo, la squadra di Itoudis ha condotto per larghi tratti e fin dalle prime battute. Nonostante i tentativi di rimonta di Delaney e compagni, sono stati i moscoviti a conquistarsi la finale, guidati da un De Colo formato MVP ed autore di 30 punti e 30 di valutazione.

Il CSKA Mosca parte con De Colo, Higgins, Kurbanov, Vorontsevich e Hines, mentre la Lokomotiv Kuban risponde con Delaney, Voronov, Broekhoff, Claver e Randolph. L’avvio del CSKA è importante, con De Colo a innescare i compagni e provocare un break di 9-0 a discapito di una Lokomotiv troppo contratta e in difficoltà offensiva, prima che Delaney provi a scuotere i suoi compagni. I due falli del play americano non condizionano la squadra, che cresce di tono in difesa e trova buone soluzioni dai suoi esterni. La squadra di Itoudis continua a proporre il proprio gioco e, grazie a una difesa importante e a un De Colo già in doppia cifra, chiude il primo periodo in vantaggio 23-12. In apertura di secondo quarto un 7-0 firmato Draper-Delaney accorcia le distanze, prima che la tripla di Vorontsevich che vale il 28-19 faccia infuriare non poco Bartzokas per l’errore difensivo dei suoi giocatori. I moscoviti provano a scappare con un gioco corale che permette a tutti di entrare in ritmo: il +14 dopo 16 minuti è il massimo vantaggio nella gara. Una scarica di triple in sequenza alimenta il parziale del CSKA, che allunga in maniera consistente: le inziative dei singoli di Kuban provano a tenere a contatto la squadra, con il tap-in di Randolph che manda le squadre all’intervallo sul punteggio di 47-37.

  1. Il divario rimane intorno alla doppia cifra anche in apertura di terzo periodo, grazie a due triple consecutive di Delaney che tengono in partita la Lokomotiv, mentre Teodosic e De Colo continuano a segnare con continuità dall’altra parte. Le due squadre si affidano alle soluzioni corali per realizzare buone giocate offensive: Kuban trova alcuni canestri a rimbalzo che valgono il 58-49 a 4 minuti dalla fine della frazione e convincono Itoudis a fermare il gioco. La reazione della squadra è basata sulle giocate di un De Colo che dimostra perché è stato scelto come MVP della stagione. Le triple dello stesso De Colo e di Draper mandano le due squadre all’ultima pausa con i moscoviti ancora in vantaggio per 69-59. Il CSKA alza i ritmi difensivi, causando enormi difficoltà a Kuban nel trovare un canestro o un parziale che possa riaprire la gara, anzi è uno scatenato De Colo a spingere la sua squadra al +16, sul 78-62. Draper e Delaney non rinunciano a mollare e riportano la squadra di Bartzokas a 7 punti di distacco: la Lokomotiv ci crede e ha la palla del -4, ma la tripla di Broekhoff non entra, così si arriva agli ultimi 40 secondi con i moscoviti avanti 84-77. Delaney fa 2/2 in lunetta, Teodosic lo imita: Janning firma l’86-81 a 10 secondi dalla fine. De Colo sigilla la vittoria del CSKA: il finale è 88-81, e i moscoviti volano in finale. De Colo (30) è ben coadiuvato da Fridzon (13) e Khryapa (9), mentre per Kuban, oltre a Delaney (26), molto bene Draper (17) e Randolph (13+11 rimbalzi).

TABELLINI:

CSKA Mosca: De Colo 30, Teodosic 8, Fridzon 13, Nichols n.e., Jackson, Korobkov n.e., Vorontsevich 9, Higgins 7, Kulagin n.e., Khryapa 9, Kurbanov 4, Hines 8

Lokomotiv Kuban: Delaney 26, Singleton 6, Randolph 13+11 rimbalzi, Draper 17, Claver 2, Bykov, Janning 7, Kolyushkin n.e., Balashov n.e., Voronov, Zubkov, Broekhoff 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy