EuroLega: finale thrilling a Bamberg, Calathes dà la vittoria al Panathinaikos

EuroLega: finale thrilling a Bamberg, Calathes dà la vittoria al Panathinaikos

La giocata a 3” dalla sirena di Calathes porta una vittoria insperata a Pascual, sotto di 10 al 37′. Ottima partita di Melli, che chiude con 17 punti in 32′ di utilizzo.

BROSE BAMBERG 83–84 PANATHINAIKOS ATENE (15-20, 22-22, 26-20, 20-22)

La cronaca: il Brose fatica ad accendersi nelle battute iniziali, con la difesa del Panathinaikos che trae vantaggio da tutti i mismatch difensivi, concedendo al Brose appena l’8% al tiro da 2. La coperta di Pascual è corta a tratti nella copertura del lato debole, lì dove Melli è libero di posizionarsi e segnare due bombe in fotocopia che consentono ai tedeschi di restare a -5 dai greens, sul 15-20 di fine primo quarto. L’intensità difensiva dei greci è meno feroce, vengono concesse linee di penetrazioni migliori e Strelnieks punisce con il floater che dà il primo vantaggio al Brose, sul 22-20, chiudendo il parziale di 7-0. 5 punti filati di Rivers rimettono in testa il Panathinaikos, poi una lettura geniale di Melli in post medio consente a Lo di trovare la tripla del -1, sul 27-28, ma l’inerzia è ancora appannaggio degli ateniesi, che con le bombe di Feldeine (già a quota 13) e Rivers vanno al riposo avanti 37-42. Fuori dall’intervallo il Bamberg vive minuti di grande produttività e piazza un parziale di 15-0 che le consegna il  massimo vantaggio sul 54-44. Il Pana risponde con un mini parziale di 5-0, complici un paio di disattenzioni nella gestione del possesso dei tedeschi, che non riescono a gestire il proprio vantaggio, mutatosi in appena una lunghezza, sul 58-57 del 28’. Bourousis chiude il pick’n’pop con la bomba che aggancia i tedeschi sul 60-60. Anche l’ultimo quarto vive di strappi alternati: il Bamberg scrive un 7-0 che gli permette di ritrovare la doppia cifra di vantaggio sull’83-73 al 37’, il Panathinaikos risponde con un 11-0 che, con il tap in di Calathes, a 3’’ dalla sirena, dà il vantaggio ai greens sull’83-84. Il Brose costruisce per Miller, il cui long two si spegne sul ferro. Il Panathinaikos sbanca la Brose Arena.

BROSE BAMBERG: Melli 17, Strelnieks 16, Miler 12

PANATHINAIKOS ATENE: Rivers 18, Feldeine 16, Gist 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy