EUROLEGA, GIR. A: il Bayern cade ancora, Simonovic nel finale regala la seconda vittoria alla Stella Rossa

EUROLEGA, GIR. A: il Bayern cade ancora, Simonovic nel finale regala la seconda vittoria alla Stella Rossa

Commenta per primo!
images.sudouest.fr

BAYERN MONACO 79-90 STELLA ROSSA (19-19; 43-38; 66-63)

Dopo la sconfitta più che dignitosa della settimana scorsa contro il Real Madrid, il Bayern Moinaco cade ancora, questa volta in casa e contro una concorrente per il passaggio del turno. La partita è stata molto equilibrata, il Bayern è stato avanti nel punteggio per molto tempo, ma la Stella Rossa è sempre stata attaccata e nel finale ha trovato punti d’oro da Marko Simonovic che hanno consegnato un successo pesantissimo ai serbi. Per la Stella Rossa va segnalata la prestazione di Vladimir Stimac,  Maik Zirbes ed un Stefan Jovic autore di 19 assist, mentre tra i bavaresi, come al solito, bene Savanovic.

LA CRONACA – E’ la Stella Rossa ad aprire le marcature con Miller in un inizio di partita a ritmi non altissimi. Sono Miller e Zirbes a guidare i serbi nel tentativo di prendere vantaggio, tentativo che porta la Stella Rossa a condurre per 7-2. Savanovic da tre punti riavvicina i tedeschi, ma Zirbes conduce il parziale di 6-0 che vale il 13-5 in favore degli ospiti che però nel finale di quarto devono subire il rientro portentoso del Bayern Monaco che, con un parziale di 14-4, ribalta il punteggio portandosi per la prima volta in vantaggio per 19-17 prima che ancora Zirbes pareggi i conti fissando il punteggio al termine della prima frazione di gioco sul 19-19.
Il secondo quarto si apre con un 5-0 interamente firmato da Stimac che prova a restituire alla Stella Rossa il vantaggio perso nel finale della frazione precedente. Gavel, con cinque punti in fila, interrompe il parziale, ma Stimac è davvero incontenibile e rimette nuovamente due possessi di distanza tra le due compagini sul 29-24. Il Bayern è in grado di ricucire ancora una volta grazie con cinque punti in fila di Savanovic che impattano la partita a quota 29, prima che Taylor sigli il canestro del vantaggio bavarese sul 31-29. Il finale di primo tempo è caratterizzato dallo strappo del Bayern poi parzialmente cucito dalla Stella Rossa. All’intervallo il punteggio vede il Bayern condurre per 43-38.
Il secondo tempo è aperto dal canestro di Miller che riduce lo scarto prima che Djedovic e Thompson riportino i padroni di casa a +8 sul 48-40. Stimac e Miller riportano in contatto i serbi che però devono subire i canestri di Thompson e Savanovic. La Stella Rossa in questa fase di partita trova punti importanti da Rebic, punti che portano i serbi al pareggio ed al sorpasso sul 55-53 in loro favore. Dopo una fase di equilibrio, il Bayern ritenta la fuga con Renfroe e Rivers e la Stella Rossa ricuce nuovamente portando il punteggio alla fine del terzo quarto di gioco sul 66-63.
Il quarto quarto è davvero ricco di emozioni, infatti, nessuna delle due squadre molla ed il punteggio resta in equilibrio per gran parte dei dieci minuti finali. Ad inizio quarto Zirbes e Rebic riportano la Stella Rossa in vantaggio, ma Savanovic e Taylor riportano i bavaresi a +3 sul 71-68. La partita scorre sul binario dell’equilibrio con la Stella Rossa che però mantiene un certo vantaggio che solo dopo la tripla di Simonovic supera i due possessi di vantaggio sull’80-75. Taylor, con il suo 2/2 dalla lunetta, riporta i bavaresi a -3, ma la tripla di Rebic rimette cinque punti di distacco tra le due formazioni. Nel finale inizia lo show di Simonovic che rende inutile ogni tentativo del Bayern di rientrare. Alla fine la spunta la Stella Rossa per 90-79.

BAYERN MONACO: Savanovic 19, Bryant 12, Renfroe 11

STELLA ROSSA: Miller 22, Stimac 18, Simonovic 15

CLASSIFICA

Khimki Mosca 3-1

Fenrbahce 3-1

Real Madrid 2-2

Bayern Monaco 2-3

Stella Rossa 2-3

Strasburgo 1-3

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy