EUROLEGA, GIR.B: Laboral esagerato, demolito il Limoges

EUROLEGA, GIR.B: Laboral esagerato, demolito il Limoges

Commenta per primo!
piratasdelbasket.net

Porta a casa una partita senza storia il Caja Laboral, che chiude virtualmente i conti già nella prima frazione, contro un mal capitato Limoges. Vittoria fondamentale per gli spagnole, che accedono matematicamente alle top 16, invece per Limoges il secondo turno diventa più che un miraggio.

LA CRONACA- Parte forte il Caja Laboral in fase offensiva, mettendo a segno 17 punti in cinque minuti, con Causer che trova il 17-7 a metà quarto. Gli ospiti sono tenuti a galla dai punti di Traorè, ma la tripla sul finale di Bourousis lascia intendere che la serata dei francesci non sarà delle più facili: il primo quarto si conclude sul 29-15.

La seconda frazione non fa altro che confermare le impressioni di inizio gara, infatti i padroni di casa con un ispirato Bourousis trovano il +19 dopo cinque minuti, con il tabellone che segna un eloquente 40-21. Limoges sembra provare a rendere meno amaro il parziale con Camara, ma negli ultimi minuti gli spagnolo volano di nuovo via, con Adams che conclude la prima metà di gara sul punteggio di 54-29.

La partita ormai è chiusa, e Limoges sembra non avere le forza per provare a recuperarla. I ritmi del match vanno pian piano scemando, e il Caja Laboral ne approfitta per dilagara. Uno strepitoso Adams trova il canestro del 64-37 a metà quarto, poi negli ultimi minuti è Hanga a salire in cattedra, ma Zerbo per i francesi  trova gli ultimi due punti del quarto: la terza frazione si conclude sul 73-43.

L’ultimo quarto perciò è una formalità, con il divario che continua ad aumentare. Diop dai liberi trova addirittura il +40 a 1:38 dalla fine, ma gli ospiti concludono il match con un parziale di 0-6 firmato wojciechowski. Il match si conclude sul punteggio di 92-56 in favore degli spagnoli.

VITORIA CAJA LABORAL- LIMOGES 92-56 (29-15; 54-29; 73-43)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy