EUROLEGA, GIR. D: Il Bamberg batte il Darussafaka e vola alle Top 16

EUROLEGA, GIR. D: Il Bamberg batte il Darussafaka e vola alle Top 16

Commenta per primo!
www.spox.com

Darussafaka D. Istanbul 54 – 65 Brose B. Bamberg (17-17; 29-32; 41-50)

Darussafaka cerca la vittoria numero 4 in Eurolega che la proietterebbe nelle zone alte della classifica. Il Bamberg invece deve trovare il successo esterno per staccare la squadra turca e qualificarsi alle Top 16.

Starting Five

Darussafaka: Redding, Erden, Markoishvili, Gordon, Bjelica

Brose: Melli, Zisis, Wanamaker, Harris, Miller

Cronaca: Il Bamberg inizia forte e trova subito il parziale di 8-1 a cui i turchi non riescono a rispondere solo dopo 4 minuti con due possessi andati a segno e il punteggio sul -2. Gli ospiti riescono a tenere in vantaggio con Harris e Zisis mentre l’attacco del Darussafaka si limita praticamente con le giocate dei soli Slaughter e Bjelica, autori rispettivamente di 8 e 7 punti in apertura di gara. La seconda parte del primo quarto è molto fallosa e le due squadre trovano praticamente punti solo dalla lunetta con il punteggio fissato sul 17-17 dopo dieci minuti. In apertura di secondo quarto i tedeschi partono ancora meglio, come nel primo parziale, e grazie ai primi 5 punti di Nicolò Melli e al tap-in di Wanamaker riescono a portarsi sul +6 dopo 15 minuti e i padroni di casa sono costretti a chiamare time-out. Wilkebin ritrova la via del canestro ma è ancora Melli a rimettere distanza tra le due squadre. La fase finale del primo tempo vede la squadra di Istanbul rientrare fino al -3, soprattutto grazie ai liberi e alla moria offensiva dei tedeschi.

In uscita dagli spogliatoi è il Bamberg per l’ennesima volta a partire meglio, con Elias Harris autore di 4 punti in tre minuti, mentre nei turchi è Slaughter a tenere in corsa i tedeschi. Gli ospiti controllano il match e a tratti sembrano poter allungare come nel finale del terzo periodo in cui la voglia di Heckmann trascina fino al massimo vantaggio, +10, il Bamberg. Nell’ultimo quarto il Darussafaka deve provare il tutto per tutto per provare a rientrare in gara con Gordon e Slaughter e si riportano fino al -7 ma Thies rimanda all’inferno gli avversari con 5 punti in pochi secondi e chiude praticamente il match. Il finale segna 54-65 in favore della squadra tedesca che vola alle Top 16 con tre turni d’anticipo.

MVP: E’ Daniel Thies il man of the match della notte di Istanbul. Il cestista tedesco mette a segno 13 punti e coglie 6 rimbalzi in due momenti decisivi della gara nel terzo quarto e nella metà del quarto parziale quando ha dato il via alla fuga decisiva del Bamberg.

TABELLINO

Darussafaka: Gordon 13; Slaughter 12; Bjelica 10; Aldemir 5; Wilbekin 4; Redding; Markoishvili 2; Arslan 2; Erden 1; Preldzic 1

Bamberg: Theis 13; Wanamaker 11; Heckmann 9; Harris 8; Melli 7; Radosevic 6; Strelnieks 5; Zisis 4; Miller 2

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy