EUROLEGA, PLAYOFF, G2: Printezis giganteggia, Barça K.O.

EUROLEGA, PLAYOFF, G2: Printezis giganteggia, Barça K.O.

Commenta per primo!
slamnroll.com

 

Barcellona-Olympiacos 63-76 (10-15, 25-35, 45-56)

 

Si sposta al Pireo, quella che probabilmente è la più bella serie dei playoff di Eurolega. Gara 2 condizionata da un Printezis formato MVP, con una prestazione assurda da 22 punti e 9 rimbalzi con 10/13 dal campo. I greci hanno avuto il merito di restare in vantaggio sin dall’inizio, respingendo con bombe dall’arco ogni possibile rimonta catalana. Decisive anche le statistiche non positive al tiro dei padroni di casa, che si lasciano scappare il match già nel primo tempo. 1-1 tra Barcellona ed Olympiacos.

 

 

Cronaca:

E’ Mantzaris ad aprire gara 2 al Palau Blaugrana. Alla metà del primo quarto i ritmi sono bassi ed il risultato è sul 3-9; Tomic sveglia i suoi con un lay up pazzesco, e porta il Barça sul -4. Allungano ancora i greci però, con il punto numero 4 di Spanoulis in transizione e la prima frazione di gara termina sul 10-15, con pochi squilli degni di nota. Il secondo quarto è altra roba, Spanoulis spiega perchè è vietato lasciargli mezzo metro, ed in men che non si dica, l’Olympiacos tocca il massimo vantaggio sul +11 (10-21). Sale in cattedra anche Printezis, 6 punti in poco più di un minuto e mezzo, 10 totali nel suo match con 5/5 da 2, 15-29 al 15′. Grandissima tripla di Navarro che risponde al magnifico alley-oop sull’asse Spanoulis-Dunston; squadre all’intervallo sul 25-35, reduci dalle bombe di Printezis e del solito Navarro. Satoransky apre le danze, Lampe dà la scossa, 31-35, e timeout chiamato da coach Sfairopoulos. Ne escono bene i suoi ragazzi, ne esce benissimo Printezis, che non perdona mai, 33-42 a 5′ dall’ultimo intervallo. Tripla devastante di Spanoulis in uscita dai blocchi in un buon momento dei catalani, nuovo +9 Olympiacos. Bravo Huertas, monumentale Printezis, che si candida con largo anticipo al titolo di MVP del match, sfuggono i greci, timeout Barça. Stranamente poco preciso Navarro in lunetta, dall’altra parte il piazzato di Sloukas, sigilla il risultato sul 45-56 con 10′ ancora da giocare. Non è perfetta la reazione del Barcellona, Mantzaris risponde a Huertas, Printezis, neanche a dirlo, costringe coach Pascual al timeout. Si alza Lojeski da tre dall’angolo, +16 per i biancorossi, che a 2′ dal termine possono tirare un sospiro di sollievo. Chiude in bellezza Dunston, con il secondo alley-oop del suo match, l’Olympiacos espugna il Palau Blaugrana, 63-76 e la serie va sull’1-1.

 

Barcellona: Navarro 16, Tomic 14, Satoransky 8

Olympiacos: Printezis 22, Spanoulis 16, Mantzaris 12

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy