EUROLEGA, Playoff, G3: Game over Maccabi. Il Fenerbache vince e va alle final four

EUROLEGA, Playoff, G3: Game over Maccabi. Il Fenerbache vince e va alle final four

Commenta per primo!

Il Fenerbache è la prima squadra a raggiungere le Final Four di Eurolega. La squadra di Obradovic completa un quarto di finale perfetto, chiudendo 3-0 il confronto contro campioni in carica del Maccabi. A Tel Aviv la squadra di casa doveva provare a recuperare le due sconfitte subite in Turchia ma nell’overtime è svanito il sogno  degli israeliani, comunque incapaci di mettere sotto i turchi anche nel parquet amico, se non nei primi 10 minuti di gioco. Non bastano i 21 punti di Jeremy Pargo e i 19 di Brian Randle. Dall’altra parte a guidare l’armata gialloblu è Nikos Zisis, autore di 19 punti e 5 assist. Tra meno di un mese, quindi, giocheranno le final four di Madrid e questo rappresenta un record per il movimento cestistico turco che non era mai riuscito a portare una sua compagine tra le migliori quattro d’Europa.

La Cronaca – Il Maccabi deve vincere per restare in corsa ed inizia forte, difende con forza e riesce a portarsi sull’11-5. Il Fenerbache sembra essere troppo contratto e dopo 10 minuti il Fenerbache è dietro di 7. Nel secondo parziale, però, l’inerzia si sposta verso la Turchia. A guidare la rimonta del Fenerbache è Nikos Zisis, mette dentro 13 punti, serve 2 assist ai compagni e riesce a comandare il match, anche grazie alla moria offensiva della squadra di Tel Aviv che mette a referto solo 11 punti nel secondo parziale. Bruttissima la partenza del terzo quarto. In uscita dagli spogliatoi i padroni di casa riescono ad avvicinarsi, portandosi sul -4, ma entrambe le squadre non riescono a creare occasioni per mettere punti nel tabellone. Tiri forzati, errori dal pitturato e dall’arco consegnano un parziale di 5-3 in più di sei minuti di gioco. Scendono le percentuali al tiro delle due squadre ma questo permette al Maccabi di rimanere nel match. La squadra israeliana ci prova ma Bogdanovic e Goudelock portano di nuovo sul +7 i turchi. Il terzo quarto si chiude con il coast to coast di Linhart e tabellone che segna 45-50 per gli uomini di Obradovic. L’ultimo quarto si apre con il botta e risposta Pargo/Preldzic dall’arco. Ma il Maccabi sa che questo ultimo parziale è un punto di non ritorno e in cui bisogna dare tutto. Pargo e Randle segnano, il Fenerbache sbaglia alcuni possessi facili e a poco meno di cinque minuti dalla fine il punteggio segna la perfetta parità, 56-56. Tripla paurosa di Preldzic , forzato sulla sirena , a cui risponde una penetrazione fenomenale di Pargo. Il livello è altissimo e a poco più di un minuto dalla fine il risultato è ancora in parità. Roudelock sbaglia la tripla, il rimbalzo è per il Fenerbache ma Roudelock in penetrazione sbaglia ancora , lasciando la possibilità al Maccabi di passare. Joe Alexander schiaccia una palla vagante e porta il Maccabi sul +2, ma nell’azione successiva commette fallo sulla schiacciata vincente di Vesely. Il giocatore del Fenerbache sbaglia però dalla lunetta e il match va all’overtime. I supplementari si aprono con la tripla di Zisis, che si sveglia dopo un secondo tempo in sordina. Dall’altra parte è Randle a tenere vive le speranze dei suoi. Gli uomini di Obradovic si ritrovano sotto nel penultimo possesso del supplementare e Roudelock in penetrazione porta i suoi sul 75-74 a 9 secondi dal termine. Timeout Maccabi , palla in mano a Pargo che entra nel pitturato e tira andando indietro, trovando il ferro. Non c’è più tempo, finisce con un +1 per il Fenerbache che vola alle final four di Madrid.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy