EUROLEGA: Preview Top 16

EUROLEGA: Preview Top 16

GIRONE E:  FAVORITE: FENERBAHCE ISTANBUL:

http://im.htspor.com
Quintetto titolare:  Dixon, Bogdanovic, Datome, Vesely, Udoh. Head coach: Obradovic, Zeljko Senza dubbio la grande favorita del girone. Il Fenerbahce viene da una grande Regular Season in cui esclusa la prima sconfitta a Strasburgo, ha saputo solo vincere, anche in campi impegnativi come quello del Khimki e con un rullino impressionante tra le mura amiche. Quintetto stellare, aspettando anche la preziosissima aggiunta di Ricky Hickman in fase di recupero per le Top 16, con potenziali MVP della competizione come Vesely, Bogdanovic (senza dimenticare Dixon e il nostro Datome), con una panchina di altissimo livello, lunghissima (Antic vi dice niente?) e un allenatore che è una garanzia in campo europeo come Obradovic. Unica insidia la poca esperienza nelle partite contano, come le Final Four, di molti giocatori del roster, ma se saranno in grado di dimostrare di aver acquisito quella maturità necessaria per questi momenti, saranno veramente capaci di arrivare fino alla fine. Pronostico BasketInside: 1^ Posto   PANATHINAIKOS ATENE: 
http://a406.idata.over-blog.com
Quintetto titolare: Diamantidis, Calathes, Jankovic, Gist, Raduljica. Head coach: Djordjevic, Aleksandar Partenza così così nella Regular Season per il Panathinaikos di Coach Djordjevic, ma finale tutto in crescendo con 4 vittorie consecutive che hanno sigillato il passaggio del turno. Ora si ricomincia da zero, e il Panathinaikos è sempre una squadra temibilissima, che sa cosa vuol dire vincere e arrivare a giocare le partite che contano. Si è aggiunto tanto talento in squadra con prese come Calathes (sempre più leader di questa squadra con Diamantidis) e Raduljica, giocatori di notevole spessore in campo europeo che hanno preferito il progetto e il contratto di Atene alla NBA. Le mura di casa saranno un campo ostico per qualsiasi squadra e il problema principale sarà quello di evitare la discontinuità che ha reso il cammino verso le Top 16 leggermente più complicato del previsto. Pronostico BasketInside: 2^ Posto CONTENDERS   UNICAJA MALAGA:
http://static4.planetadeporte.es
Quintetto titolare: Jackson, Nedovic, Kuzminskas, Thomas, Hendrix. Head Coach: Plaza, Joan Unicaja sempre più abituata alle Top 16, con una prima parte di Eurolega a dir poco fantastica, diretta da un coach in grande crescita come Plaza, ha espresso un gioco solido ed efficace che però è finito col calare nella seconda parte del girone. Senza dubbio ricominciare da zero farà bene alla squadra spagnola, che vuole dimostrare di essere in grado di inserirsi tra le più quotate corazzate spagnole, Barcelona e Real Madrid. Molto solidi sotto canestro e con un grande Kuzminskas sono di diritto tra le outsider più intriganti, soprattutto nell’impianto di casa, a loro volta devono dimostrare di essere altrettanto forti in trasferta, e di saper confermare quanto fatto di buono nonostante l’infortunio di Markovic che lo terrà fuori per le Top 16. Pronostico BasketInside: 3^ Posto   ANADOLU EFES ISTANBUL:
http://spor.internethaber.com
Quintetto titolare: Huertel, Granger, Diebler, Saric, Tyus. Head Coach: Ivkovic, Dusan Roster lunghissimo per i turchi dell’Efes, guidati dal “santone” Ivkovic in panchina. Per lunghi tratti l’Efes ha giocato un basket di altissima qualità nella Regular Season, dimostrando di potere giocarsela contro qualsiasi squadra. Huertel si dimostra sempre più leader di questa squadra, maturando una grande capacità di prendere in mano la squadra nei momenti difficoltà. Il problema dei turchi è la mancanza di costanza evidenziata nel cammino di Regular Season, con un finale di stagione in leggero calo. Come ogni anno le aspettative sono tante, riuscirà quest’anno ad imporsi tra le big? Le basi ci sono tutte, starà ai turchi dimostrare di aver raggiunto la maturità necessaria per avanzare. Pronostico Basketinside: 4^ Posto   LOKOMOTIV KUBAN:
http://we24.gr
Quintetto titolare:  Delaney, Voronov,, Claver, Broekhoff, Fesenko. Head Coach: Bartzokas, Georgios Senza dubbio la sorpresa maggiore della Regular Season. Grandissima prima parte di Eurolega, praticamente imbattile tra le mura di casa, e grande realtà anche fuori dalla Russia, con prestazioni notevoli, da grande squadra, giocandosela con tutti, Barcelona compreso. Kuban guidato da un grandissimo Delaney, tra i migliori in assoluto della prima fase, da un Claver rinvigorito da un Europeo da protagonista e da alcune sorprese come l’ottimo debuttante Broekhoff. Non hanno nulla da perdere, fattore che riduce al minimo la pressione e le aspettative sulla squadra russa, ma il vero problema sarà la mancanza d’esperienza, che è decisiva in questa parte di stagione dove la palla scotta sempre di più. Per noi comunque, se la giocherà fino alla fine risultando sempre un cliente scomodo. Pronostico BasketInside: 5^ Posto.   DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL:
http://www.ebaforums.com
Quintetto titolare: Arslan, Gordon, Redding, Harangody, Erden. Head Coach: Mahmuti, Oktay Roster infinito (con addirittura alcuni giocatori costretti alla tribuna!), budget e potenzialità da super potenza del basket europeo, ma sul campo non è così facile come si poteva immaginare. Coach Mahmuti sta tentando di trovare il giusto equilibrio per una squadra dal grande talento, ma anche dalla scarsa qualità di gioco mostrata in alcune occasioni. Questo è il problema principale della terza squadra turca presente nel girone, ovvero l’incostanza di prestazioni, ma soprattutto di qualità di gioco. Cliente sempre ostico, non ci stupiremo di vederli avanzare nel girone, anche grazie ad un campo sempre caldissimo e difficile da espugnare. Pronostico BasketInside: 6^ Posto.   OUTSIDERS: STELLA ROSSA:
http://cdn.tf.rs
Quintetto titolare: Jovic, Lazic, Miller, Simonovic, Zirbes. Head Coach: Radonji?, Dejan Altra sorpresa della prima fase di Eurolega. A 10 minuti dal termine dell’ultimo incontro in casa contro il Bayern Monaco era praticamente eliminata, ma con una grandissima reazione e con una prestazione piena di orgoglio guidata dai leader Miller e Zirbes è riuscita a ribaltare il pronostico. Campo caldissimo quello di Belgrado, dove è caduto anche il Real Madrid campione in carica, e dove incontreranno difficoltà molte squadre. Il roster non sembra all’altezza delle altre squadre presenti nel girone, con un Marjanovi? in meno sotto canestro (seppure ben sostituito da Zirbes) e una esperienza forse non sufficiente. Pronostico BasketInside: 7^ Posto.   CEDEVITA ZAGREB: 
http://www.octagonbe.com
Quintetto titolare:  Pullen, Babic, White, Zganec, Bilan. Head Coach: Mrši?, Veljko Gruppo giovane quello allenato da Mrsic e il suo vice Pozzecco, con talenti croati e americani di esperienza come Pullen e White (già passati per il nostro campionato). Nonostante il giovane talento, il Cedevita è la peggiore tra le squadre qualificate a questo girone, e difficilmente riuscirà ad avanzare, anche se questa Eurolega ci insegna che non bisogna dare nulla per scontato. Infatti, chi mai avrebbe detto che a passare il primo girone fosse stato proprio il Cedevita a discapito dalla più quotata EA7 Milano? Never say never quindi, e se uscisse qualche risultato inaspettato, sarebbe tutto oro che cola. Pronostico BasketInside 8^ Posto.   GIRONE F   FAVORITE:  CSKA MOSCA:
http://www.livesport.ru
Quintetto titolare: De Colo, Teodosic, Higgins, Hines, Vorontsevich. Head Coach: Itoudis, Dimitris Super favorita, non solo nel girone, ma anche per la vittoria finale del torneo. 9 vittorie su 10 nella Regular Season, dimostrando un potenziale impressionante. Quante squadre in Europa possono permettersi De Colo e Teodosic come coppia di guardie titolari? Il CSKA quest’anno è costruito con l’unico obiettivo di tornare a vincere questa Eurolega, che troppe volte negli ultimi anni è sfuggita a causa di un improvviso crollo mentale della squadra e del suo leader Teodosic.  Sarà questo l’anno buono? Pronostico BasketInside: 1^ Posto.   REAL MADRID:
http://www.somosbasket.com
Quintetto titolare:  Rodriguez, Llull, Maciulis, Ayon, Reyes. Head Coach: Laso, Pablo Prima metà di Regular Season orrenda, da dimenticare per il Madrid, seconda metà da Campione D’Europa in carica, in grado di poter battere chiunque. Probabilmente i protagonisti principali del Real Madrid arrivavano da un Europeo molto stancante, il quale li ha penalizzati molto in questo inizio di Eurolega. Ci sentiamo da metterli leggermente sotto il CSKA, solo per il fatto che devono confermare di essere quelli visti nelle ultime 3 partite della Regular Season. Fattore negativo, l’assenza di Rudy Fernandez (sostituito col rientrante KC Rivers) protagonista assoluto lo scorso anno nella trionfale cavalcata dei Blancos. Pronostico BasketInside: 2^ Posto.   CONTENDERS:   FC BARCELONA:
http://static1.planetadeporte.es
Quintetto titolare: Satoransky, Navarro, Perperoglu, Doellman, Tomic. Head Coach: Pascual, Xavi Barça sempre presente nell’Europa come conta. Grande solidità di un Roster mirato, forte, in grado di poter andare avanti in qualsiasi competizione. Per noi leggermente sotto le due favorite del girone, CSKA Mosca e Real Madrid, il Barcellona resta tra le grandi pretendenti alla vittoria finale. Mentalità vincente, Palau Blaugrana autentico fortino e un Juan Carlos Navarro che se è in ottime condizioni, è garanzia di giocatore vincente. Proprio questo preoccupa la squadra catalana, gli infortuni; Navarro e Samuels, solo per citare due giocatori, sono molto soggetti ad infortuni e questo preoccupa non poco Coach Pascual, che deve evitare il più possibile passaggi a vuoto del suo Barcelona. Pronostico BasketInside: 3^ Posto   OLYMPIACOS:
http://www.octagonbe.com
Quintetto titolare: Spanoulis, Strawberry, Papapetrou, Printezis, Hunter. Head Coach: Sfairopoulos, Giannis Autentico girone di ferro, questo girone F, in cui si aggiunge il campione greco in carica, l’Olympiacos. Mentalità vincente, squadra che non molla mai, e che soprattutto non ha paura di giocare le partite decisive. Squadra di alta qualità, basata sulle stelle greche Spanoulis e Printezis, con il nostro Daniel Hackett parte attiva di questo Olympiacos. Come sempre sarà difficilissimo vincere ad Atene, campo storicamente “caldissimo”. Il dubbio principale è quello che la squadra si affidi eccessivamente ai senatori della squadra, che ha volte non sono in grado di reggerle la squadra interamente da soli. Pronostico BasketInside: 4^ Posto.   LABORAL KUTXA BASKONIA: 
http://www.zonadostres.com
Quintetto titolare:  Causeur, James, Adams, Shengelia, Bourousis. Head Coach: Perasovi?, Velimir Autentico rullo compressore in terra basca, il Laboral è una seria minaccia per qualsiasi squadra in Eurolega, con talento e grinta da vendere. L’aggiunta di Bourousis si è rivelata preziosissima, trovando un giocatore che è l’opposto della brutta copia vista nell’ultimo anno a Madrid rivelandosi un fattore sotto canestro. Da confermare la stessa pericolosità fuori dal parquet casalingo, la conferma dei nuovi acquisti nelle partite che contano, contro avversari di livello alto e la tenuta fisica di una chiave tattica come Shengeila. Pronostico BasketInside: 5^ Posto   KHIMKI:
http://www.blogdebasket.com
Quintetto titolare: Rice, Shved, Augustine, Honeycutt, Monya Head Coach: Kurtinaitis, Rimas Il classico esempio di mina vagante. In grado di vincere contro chiunque (Real Madrid ad esempio), ma che troppo spesso si scioglie sul più bello, nel momento in cui l’Eurolega diventa decisiva. Roster lunghissimo, con top player in ogni ruolo e superstar come Shved strappate alla NBA a suon di dollari e un Tyrese Rice che ha l’obiettivo di trasmettere la mentalità vincente già mostrata a Tel Aviv. Da valutare le condizioni fisiche del lungo Paul Davis, fattore decisivo quando è stato a disposizione e in piena forma e di cui il Khimki ha decisamente accusato la mancanza. Inoltre Shved sarà il leader di questa squadra come invocato da coach Kurtinaitis? Pronostico BasketInside: 6^ Posto   OUTSIDERS:    BROSE BAMBERG: Quintetto titolare: Zisis, Wanamaker, Strelnieks, Melli, Theis. Head Coach: Trinchieri, Andrea Squadra che cresce a vista d’occhio. Solida organizzazione di gioco, grazie a una società molto presente e ad un coach, il nostro Andrea Trinchieri, che hanno trasmesso un’impronta evidente. Passare il turno sarebbe un grandissimo guadagno sia in termine di prestigio che di fiducia, anche se è evidente che in questo girone di ferro sarà quasi impossibile. Oltre alla guida esperta di Zisis, ci si aspetta tanto dai giovani tedeschi e non (ad esempio Niccolò Melli fin qui tra i migliori in assoluto) molto positivi nella prima fase. Pronostico BasketInside: 7^ Posto   ZALGIRIS KAUNAS:
http://www.sportas.info
Quintetto titolare: Kalnietis, Pocius, Jankunas, Ulanovas, Vougioukas. Head Coach: Krapikas, Gintaras Squadra che fa della solidità il suo punto di forza. Base lituana, che guida anche la nazionale (Eurobasket 2015 vi dice qualcosa?) e un Kalnietis sempre più leader di questa squadra e anche molto richiesto dai top team europei. Oggettivamente superare questo girone sembra quasi una “mission impossible” per la squadra di Kaunas, anche se la fase a gironi ha dimostrato che vincere in Lituania è tutt’altro che facile per qualsiasi squadra. Sarà la cenerentola di questo girone o non potrà fare a meno di soccombere contro le super potenze candidate alla vittoria finale? Pronostico BasketInside: 8^ Posto  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy