EUROLEGA, TOP 16: Bamberg, che colpo! Olympiacos beffato nel finale

EUROLEGA, TOP 16: Bamberg, che colpo! Olympiacos beffato nel finale

Una tripla di Strelnieks a 4” dalla sirena regala la vittoria alla squadra di Trinchieri, che aggancia i greci e mantiene vivo il sogno Playoffs

Non c’è il due senza il tre. O forse no. Dopo le due sconfitte maturate negli istanti finali di gara contro Real Madrid e Zalgiris Kaunas, il Bamberg di Andrea Trinchieri torna alla vittoria alla Brose Arena, contro un avversario di prestigio quale l’Olympiacos. Il successo arriva grazie ad un ultimo minuto magistrale, nel quale Niccolò Melli e compagni rimontano i 5 punti di svantaggio, per poi difendere col coltello tra i denti sull’ultimo possesso di Spanoulis. Protagonista assoluto della serata è Janis Strelnieks: il lettone chiude il match con 10 punti, 4 rimbalzi e 6 assist, ma soprattutto è l’autore del canestro decisivo nel finale. Bene anche Melli, a referto con 10 punti e 5 rimbalzi.  L’Olympiacos raccoglie quasi esclusivamente da Printezis (19+10), Hunter (17) e Spanoulis (15), mentre Papanikolaou, Mantzaris e Hackett sono protagonisti di prove incolori.

Grazie a questa vittoria, il Brose aggancia l’Olympiacos in sesta posizione (4-6) nel girone F e continua a coltivare la speranza della qualificazione ai Playoffs. Situazione analoga per la squadra di Sfairopoulos: con sole quattro giornate da disputare, tra le quali spiccano i big match con Real Madrid e CSKA, l’obiettivo Playoffs – il minimo richiesto dalla presidenza – pare assai lontano. Il “girone della morte” potrebbe aver già fatto la sua prima vittima.

BROSE BASKETS BAMBERG  72 – 71  OLYMPIACOS PIRAEUS  (19-21, 16-16, 13-19, 21-15)

BROSE BAMBERG: Wanamaker 11, Radosevic 11, Strelnieks 10, Melli 10

OLYMPIACOS: Printezis 19, Hunter 17, Spanoulis 15

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy