EUROLEGA, TOP 16: Darussafaka, secondo “Urrah”: Malaga cade in Turchia

EUROLEGA, TOP 16: Darussafaka, secondo “Urrah”: Malaga cade in Turchia

Harangody guida i verdi di Istanbul alla seconda vittoria in queste Top16. Sconfitta pesante per la squadra di coach Plaza, raggiunta in classifica proprio dai turchi e sempre più lontana dalle posizioni Playoffs

Commenta per primo!

DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL 78-55  UNICAJA MALAGA  (19-16, 18-12, 22-17, 19-10)

Arriva sul parquet amico della Volkswagen Arena di Istanbul la seconda vittoria in queste Top16 per il Darussafaka Dogus: la squadra di coach Mahmuti, alla prima stagione in Eurolega, ha sfoderato una prestazione maiuscola contro l’Unicaja Malaga, che è valsa la comoda vittoria per 78-55 con tanto di aggancio in classifica proprio agli spagnoli (2-6). Dopo un primo quarto equilibrato, chiuso comunque avanti 19-16, i canestri di Luke Harangody producevano il primo, ma decisivo strappo del match (33-26). Complici anche le basse percentuali dall’arco degli ospiti (1/10 dopo 20′, 2/19 alla fine), i padroni di casa chiudevano avanti la prima metà di gara sul 37-28. Il gap si manteneva sulla decina di punti per tutto il terzo quarto, con gli andalusi incapaci di superare la pur ottima difesa di Slaughter e compagni. L’ultimo quarto è pura accademia per il Darussafaka, che diverte il pubblico con giocate spettacolari su entrambi i lati del campo e chiude il match tra gli applausi sul 78-55.

MVP del match è Luke Harangody, che chiude con 21 punti e 8 rimbalzi, ma buone notizie per coach Mahmuti arrivano anche da Slaughter e Markoishvili. Notte fonda invece per l’Unicaja: dopo una regular season da protagonista, che ha visto Kuzminskas e compagni raccogliere anche lo scalpo prestigiosi di CSKA Mosca, qualcosa sembra essersi rotto negli ingranaggi della squadra di coach Plaza. I Playoffs, obiettivo apparentemente alla portata nel tutto sommato abbordabile girone E, sono sempre più lontani.

DARUSSAFAKA DOGUS: Harangody 21, Yagmur 12, Slaughter 11

UNICAJA MALAGA: Kuzminskas 12, Vazquez 12, Nelson 8

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy