EUROLEGA, Top 16: la bomba di Feldeine regala il successo al Pana; Unicaja Malaga sconfitta all’OAKA

EUROLEGA, Top 16: la bomba di Feldeine regala il successo al Pana; Unicaja Malaga sconfitta all’OAKA

slamnroll.com

Il Panathinaikos riscatta il KO patito nel primo match delle TOP 16 la scorsa settimana contro il Fenerbahce dell’indimenticato ex Zeljimir Obradovic battendo tra le inespugnabili mura amiche l’Unicaja Malaga al primo stop della seconda fase di Eurolega. Vittoria dal sapore un po’ italiano perché porta la firma indelebile dell’ex canturino James Feldeine autore della tripla decisiva a 12 secondi dalla fine delle ostilità.

I trifogli ateniesi conducono per gran parte della gara trascinati dall’intramontabile Diamantidis (17 punti, 7 assist, 7 falli subiti e 3 assist per un monumentale 27 di valutazione) subendo il ritorno degli iberici a cavallo tra terzo ed’ultimo quarto grazie ad un 11-3 di parziale ispirato da Jamar Smith. Il Pana non molla e innesca un finale punto a punto risolto dalla pregevole giocata dell’ala piccola Neewyorkese a fil di sirena.

Panathinaikos 68 – 66 Unicaja Malaga

Panathinaikos: Diamantidis 17, Pavlovic 10, Calathes 9, Feldeine 7, Gist 7, Raduljica 6, Kuzmic 6, Charalampopoulos 2, Fotsis 2, Papagiannis 2, Jankovic, Pappas
Unicaja Malaga: Jackson 8, Diaz 4, Hendrix 4, Thomas 7, Diez 8, Suarez 3, Smith 22, Nedovic 2, Vazquez 4, Nelson 4, Cooley

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy