EUROLEGA, TOP 16: super Olympiacos, il Laboral Kutxa si ferma al Pireo

EUROLEGA, TOP 16: super Olympiacos, il Laboral Kutxa si ferma al Pireo

La squadra di Hackett torna alla vittoria con una grande prestazione difensiva contro il Laboral Kutxa e raggiunge il Barcellona al quinto posto nel girone F (4-5). Non bastano ai baschi i 20 punti del solito Bourousis.

Si ferma al Pireo la corsa del Laboral Kutxa: dopo cinque successi consecutivi, che avevano portato la squadra di Perasovic ad un sorprendente primo posto nel girone in coabitazione con il CSKA Mosca, è arrivata questa sera la sconfitta contro l’Olympiacos. Una sconfitta maturata nel secondo quarto, quando, con il match in equilibrio sul 25-25, è arrivato con il break biancorosso di 16-0 che ha indirizzato tutto il match. Inutile il forcing finale degli ospiti, capaci di rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio, ma limitati dalla difesa ospite.

Con questo successo la squadra di coach Sfairopoulos aggancia il Barcellona al quinto posto nel girone F (4-5), mentre il Laboral Kutxa (6-3) cede la prima posizione al CSKA Mosca, vittorioso mercoledì sera contro il Real Madrid. Top scorer dei greci è Giorgios Printezis, 17 punti e 5 rimbalzi, ma buone notizie arrivano anche da Spanoulis, autore di 14 punti e 8 assist e Hackett: l’ex Olimpia gioca 15′ di grande intensità, come testimoniato anche dalle 3 palle rubate. Dall’altra parte, ennesima prestazione maiuscola di Ioannis Bourousis – ex del match – che chiude la gara con 20 punti (8/8 da 2) e 8 rimbalzi.

OLYMPIACOS PIRAEUS  82-68  LABORAL KUTXA GASTEIZ  (19-16, 25-14, 19-17, 19-21)

OLYMPIACOS PIRAUES: Printezis 17, Spanoulis 14, Papapaetru 11.

LABORAL KUTXA: Bourousis 20, Bertans 11, James 10, Blazic 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy