EUROLEGA: Top & Flop della 1°giornata

EUROLEGA: Top & Flop della 1°giornata

http://www.onsports.gr
TOP: 1) Colton Iverson – Clamorosa prima vittoria in Eurolega per l’esordiente Pinar Karsiyaka contro la corazzata catalana del Barcelona. Colton Iverson protagonista indiscusso della partita con una grande prestazione da 16 punti (7 su 12 dal campo) con 8 rimbalzi. Grande prestazioni in generale per il Pinar, piena di grinta e aggressività contro un Barcelona decisamente spento. 2) Georgios Printezis – Come dominare una partita in 26 minuti d’impiego in campo. Che Printezis sia una delle migliori ali d’Europa è chiaro, ma ogni partita lo dimostra sempre più. 20 punti (9 su 11 da 2 punti) con 8 rimbalzi per sbrigare la pratica Cedevita Zagabria e guidare il suo Olympiacos alla prima vittoria casalinga dell’anno. 3) Nando De ColoIl playmaker francese del CSKA dimostra di riprendere da dove aveva lasciato, in grandissima forma. I russi schiantano il Maccabi Tel Aviv con apparente facilità e De Colo è leader di questa squadra. 17 punti in 20 minuti per l’ex San Antonio Spurs che si conferma tra i top della categoria in Eurolega. 4) Gigi Datome – Sempre più tra i protagonisti di questo nuovo Fenerbahce il nostro Gigi Datome. Tra i più utilizzati in campo da Coach Obradovic con 30 minuti d’impiego per l’azzurro, Gigi risponde presente con una partita da 15 punti e 5 rimbalzi che bastano per tenere a bada i tedeschi del Bayern Monaco. 5) Marko Todorovic -Il lungo ex Barcelona sente aria di “Clasico” contro i campioni in carica del Real Madrid. Sfodera una grande prestazione sotto canestro, essendo un vero e proprio fattore nella sorprendente vittoria dei russi del Khimki contro il Real Madrid. 15 punti e 8 rimbalzi per Todorovic, un vero e proprio trascinatore sotto canestro.  
http://img.europapress.net
FLOP: 1) Felipe ReyesPrendiamo come simbolo il capitano del Real, per un flop che sarebbe da attribuire a tutti i campioni d’europa, escludendo Llull e poco altro. 2 punti in 14 minuti per il capitano madrileno, sottotono, soffrendo un grande Todorovic dall’altra parte del campo. 2) James Gist – Brutta sconfitta per il Panathinaikos in terra russa contro il Lokomotiv Kuban. Partita negativa per l’ex Maccabi, in 29 minuti di gioco, che colleziona 4 punti (2 su 6) e 2 rimbalzi in una prestazione decisamente opaca. Pessima partenza per i ragazzi di Coach Djordjevic chiamati subito a una riscossa nella seconda giornata. 3) Pau RibasNon conferma le precedenti ottime partite il neo-acquisto del Barcelona. Soffrendo la prestazione negativa generale della squadra, Pau Ribas è autore di una partita sottotono. Poco coinvolto in attacco, segna 4 punti con 2 su 8 dal campo in poco più di 20 minuti d’impiego in campo. 4) Darius Adams – Poco incisivo il giocatore del Baskonia, con brutte percentuali dal campo. 7 punti con 3 su 8 dal campo, nella pesante (in termini di classifica) sconfitta per il Caja Laboral sul campo dell’EA7 Milano. 3 palle perse inoltre molte negative nello svolgimento della partita. 5) David LoganCome suicidarsi con una vittoria già in tasca, insegna la Dinamo Sassari. a +5 a un minuto dal termine, si fa rimontare, perdendo poi la gara all’overtime. Sottotono la stella del Banco di Sardegna, David Logan, 7 punti, 3 su 11 dal campo, per una partita decisamente negativa della guardia ex Maccabi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy