EuroLega, Tyrese Rice guida il Barcellona. Battuto il Bamberg

EuroLega, Tyrese Rice guida il Barcellona. Battuto il Bamberg

Il Barcellona trova una vittoria fondamentale contro il Bamberg in una partita difficile e decisa solo nell’ultimo periodo. Il finale è 78-74 con 18 punti di Tyrece Rise.

Commenta per primo!

BARCELLONA LASSA 78 – 74 BROSE BAMBERG (19-19; 40-38; 59-57)

Riscattare la sconfitta del terzo turno. E’ questo il must con cui entrano al Palau Blaugrana Barça e Bamberg dopo i tonfi, rispettivamente, con Stella Rossa e Panathinaikos. Entrambe le squadre arrivano alla gara con 1 vittoria e 2 sconfitte con il pronostico che, però, è sbilanciato dalla parte della squadra spagnola.

Starting Five

Barcellona: Claver, Oleson, Perperoglou, Rice, Tomic (All. Georgios Bartzokas)

Brose Bamberg: Causeur, Heckmann, Melli, Strelnieks, Veremeenko (All. Andrea Trinchieri)

Cronaca: Pronti, via e il Barca prova subito a scuotere il match con Claver e Rice che portano il match sul 4-0. Al 2′ entra nel match il Bamberg e lo fa in maniera decisa con 6 punti consecutivi, di cui quattro di Causeur, e il primo sorpasso per la squadra di Trinchieri. Nel Barcellona Rice spara la prima tripla del match per riportare avanti i suoi ma nei tedeschi c’è Fabien Causeur che si mette in proprio, realizza quattro punti consecutivi e riporta a -1 il Bamberg, 13-12. Il match va a strappi, nessuna delle due squadre riesce a scappare via e si arriva al 17-17 a tre dalla fine. Qui iniziano alcuni possessi da “garbage time” e le squadre vanno alla prima pausa in parità a quota 17.

All’inizio del secondo quarto sono i tedeschi ad iniziare meglio e a riuscire a trovare un piccolo vantaggio, fino al +4 con cinque punti consecutivi di Maodo Lo. Nel Barca arriva la tripla di Claver ben assistito da Peno e con il canestro di Oleson è di nuovo vantaggio per i padroni di casa, 27-26. Il Bamberg, però, ha nell’arco una freccia infuocata chiamata Fabien Causeur. Il francese in 30 secondi mette a referto cinque punti ed è di nuovo fuga tedesca. Nella seconda parte di periodo, però, il Barça piazza un pesante 9-0 di parziale, chiuso dal canestro di Vezenkov, che regala il sorpasso e il +4 alla squadra di Bartzokas. Il solito Causeur, 17 punti nei primi venti minuti, reagisce e il Barcellona, con la segnatura di Rice, chiude il primo tempo avanti di due punti, 40-38.

Al rientro dagli spogliatoi il Barca prova subito a scappare via con Perperoglou e Tomic, ma Theis e Melli riescono a mettere una pezza e al 24′ la squadra di Bartzokas è avanti di tre, 53-50. I due giocatori della squadra spagnola, però, sembrano indemoniati e continuano a martellare la retina avversaria fino al +7, ma il Bamberg mette una pezza con la crescita esponenziale di Nicolò Melli che nel terzo periodo trova con continuità la via del canestro e con l’appoggio a canestro seguito dal libero supplementare fissa il punteggio sul 57-55. Negli ultimi 90 secondi Tomic da una parte e Zisis dall’altra chiudono il terzo periodo sul 59-57.

I primi due minuti dell’ultimo periodo sono di marca Tyrese Rice per il Barcellona, cinque punti realizzati e +5 blaugrana. Il Bamberg si affida a Theis per rimanere attaccato al match e il diciassettesimo punto del tedesco vogliono dire 69-65 per il Barça. In fase di possesso la squadra di Trinchieri soffre, Melli e Zisis perdono due palloni consecutivi e i canestri Dorsey e Vezenkov rimandano a -8 i tedeschi. Strelnieks e Theis provano a tenere la gara viva ma il Bamberg commette troppi falli e il Barcellona non sbaglia dalla lunetta. A 1:30 dalla fine il tabellone segna 76-70 e i ragazzi di Trinchieri hanno palla in mano, Strelnieks segna ed è -4. Il Barça non riesce più a segnare però Theis perde palla e a 20 secondi dalla fine il punteggio è ancora fermo sul 76-72. A 6 secondi dalla fine, però, Miller penetra e mette a canestro un tiro difficilissimo per il -2. Lo stesso Miller commette fallo su Vezenkov, ma la mano del bulgaro non trema e il Barcellona porta a casa la partita 78-74.

MVP BasketInside: Tyrese Rice

Tabellino

Barcellona: Rice 18, Dorsey 8, Claver 13, Vezenkov 9, Peno , Eriksson , Oleson 6, Koponen 2, Sena , Perperoglou 11, Tomic 11

Bamberg: Causeur 19, Melli 6, Zisis 4, Staiger 3, Theis 19, Lo 5, Strelnieks 7, Veremeenko 2, Harris , Miller 7, Heckmann , Radosevic 2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy