FIBA Champions League – Venezia strappa un importante successo in Romania

FIBA Champions League – Venezia strappa un importante successo in Romania

La squadra di De Raffaele (senza Peric e Tonut) si aggiudica la posta in palio ad Oradea: 69-73 il risultato in favore degli orogranata

Commenta per primo!

Fondamentale vittoria dell’Umana Reyer che viola il parquet dell’Oradea e conquista due punti molto importanti in chiave qualificazione. Per Venezia spiccano i 17 punti di un ritrovato Haynes (decisivo nel quarto finale) e i 13 di Hagins, quest’ultimo un fattore soprattutto nei primi 20 minuti. Gli orogranata con questo successo s’insediano al 2° posto in classifica dietro i francesi del Le Mans, prossimi avversari della Reyer al Taliercio settimana prossima.

Partenza shock per Venezia che all’8’ si trova già costretta ad inseguire di otto lunghezze (17-9). Viggiano e Haynes combinano 9 punti in 120”, la Reyer impatta sul 19-19 al 10’.
Sulla spinta di Filloy e Hagins, Venezia innesca la quinta e vola sul +8 (21-29 al 14’). Barnette  e Mitrovic si prendono sulle spalle l’attacco rumeno, l’Oradea torna a -1 sul finire di seconda frazione (33-34 al 20’).
L’inizio di terzo quarto sorride agli orogranata: 33-39 al 23’ dopo i sigilli di Bramos e Hagins. Mitrovic firma il controsorpasso rumeno al 26’ (42-41), ma il greco della Reyer replica con  due triple consecutive (42-47 al 27’).  Nuova reazione locale: Mandache al 30’ completa la rimonta con un canestro dai 6,75 (50-50).
Continua il buon momento dell’Oradea: Pasalic trova la bomba frontale per il +5 (55-50 al 33’). Venezia riordina le idee: Haynes-Ejim-McGee firmano un break di 11-0 che cambia nuovamente il volto della partita (55-61 al 36’). L’Umana, seppure un po’ in sofferenza, riesce a respingere l’assalto finale dell’Oradea che si ferma sul canestro da 3 di Pasalic a 47” dalla conclusione (67-69). Haynes, protagonista assoluto del quarto periodo con 3 triple e 11 punti a referto, è glaciale anche dalla lunetta e la Reyer porta a casa la partita. Termina 69-73.

CMS CSU ORADEA 69–73 UMANA REYER VENEZIA (19-19, 33-34, 50-50)

CMS CSU Oradea
Mirkovic 12, Zeno 9, Mandache 9, Barnette 15, Petrisor, Pasca 2, Nicoara ne, Denison 14, Tibirna, Pasalic 8, Nicolescu, Pop ne.

Umana Reyer Venezia
Haynes 17, Hagins 13, Ejim 6, Bramos 9, Visconti 2, Filloy 6, Ress ne, Ortner 2, Criconia ne, Viggiano 6, McGee 12.

MVP BASKETINSIDE.COM: Marquez Haynes (17 punti, 5 assist, 2 rimbalzi, 5/9 da 3 punti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy