FIBA Europe Cup: Partono bene le Last 32, Varese demolisce Minsk

FIBA Europe Cup: Partono bene le Last 32, Varese demolisce Minsk

Parte bene la nuova avventura europea di Varese, conquistando subito la prima vittoria delle Last 32. Dopo una regular season fra alti e bassi, arriva una vittoria convincente tanto nel punteggio quanto nell’affiatamento del team. Sebbene gli avversari (a parte il solo Maras) non sono sembrati di altissimo livello, per usare un eufemismo, Varese ha messo subito in campo la cattiveria necessaria per cogliere il +14 nel secondo periodo, si è distratta per due minuti facendo rientrare gli avversari a -4, poi ha allungato ad inizio terzo quarto senza più voltarsi indietro. L’Openjobmetis porta cinque effettivi in doppia cifra, con Faye che mette a segno una doppia doppia (13+10) e Waynes che la sfiora (7 punti + 9 assist). In vista dei prossimi due impegni molto impegnativi (Venezia e Cremona), una bella iniezione di fiducia viene dalla FIBA Europe Cup.

CRONACA:

Dopo una manciata di minuti in sostanziale equilibrio, Varese prova la fuga sul finire di quarto piazzando un parziale di 10-1 (21-11 al 7’) firmato Faye-Ferrero. Nel secondo periodo, l’Openjobmetis continua a comandare le operazioni, cogliendo il massimo vantaggio (33-19 al 14’) con la schiacciata di Davies. L’enorme vantaggio viene però dilapidato nel giro di due minuti, gli ultimi del primo tempo, dove Maras e Stutz colpiscono a ripetizione i biancorossi andando negli spogliatoi sul -4 (42-38 al 20’). Il ritorno sul parquet è tutto di marca varesina: Waynes e Ferrero confezionano subito il nuovo +11 (49-38 al 22), poi Campani e Kuksiks dilagano fino al +17 (59-42 al 25’), che sarà poi il gap di fine terzo quarto (65-48 al 30’). La bomba di Kuksiks in apertura di ultimo periodo mette in ghiaccio la partita e consegna i primi 2 punti delle Last 32 a Varese.

OPENJOBMETIS VARESE – TSMOKI MINSK 94-63 (27-17, 42-38, 65-48)

Varese: Davies 14 (6/8), Faye 13 (2/3, 1/2), Wayns 7 (2/5, 1/2), Lepri, Varanauskas 5 (2/3), Molinaro 10 (2/2, 1/3), Cavaliero 2 (1/3, 0/6), Campani 14 (5/6, 0/2), Ferrero 16 (4/6, 2/5), Pietrini, Kuksiks 13 (1/2, 3/4). Allenatore: Moretti.
Minsk: Hilliard 7 (2/6, 1/6), Gray 11 (2/3, 1/8), Maras 15 (4/11, 0/3), Ulyanko (0/4, 0/3), Mirkovic 8 (2/3, 1/3), Lashkevich 13 (5/7), Beliankou, Stutz 6 (3/4), Semianiuk ne, Liutych, Kudrautsau 3 (0/1, 1/4). Allenatore: Grishchuk.
Arbitri: Zurapovic, Somos, Perlic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy