FIBA Europe Cup – Sassari batte Varese nel derby italiano

FIBA Europe Cup – Sassari batte Varese nel derby italiano

La Dinamo si prende la rivincita con un grande Thomas

di Federico Mezzalira

A tre giorni di distanza dalla partita di Serie A si ritrovano sul parquet di Masnago, all’Enerxenia Arena, la Openjobmetis Varese e la Dinamo Sassari. Entrambe le squadre sono già sicure della qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Fiba Europe Cup. Entrambe le squadre ci tengono a vincere per migliorare il proprio record e poter contare sulla possibilità di giocare con il fattore campo favorevole le prossime top16 di coppa. Alla fine la spunta la Dinamo che sta davanti praticamente tutta la gara, e riesce a respingere le rimonte della squadra varesina. Per i sardi da segnalare le ottime prove di Spissu e Thomas, per i varesine bene Salumu, che si fa male sul più bello.

PRIMO TEMPO: Quintetto tipe per la Openjobmetis mentre coach Esposito da spazio dall’inizio a Magro e Spissu. E’ proprio quest’ultimo a spingere la squadra sarda in avvio con 5 punti consecutivi realizzati. Varese trova i punti per restare attaccata a Sassari da Cain, immarcabile in area per Magro, dopo 5′ il tabellino recita 11-10 per la squadra di casa. Sassari continua ad affidarsi a Spissu che raggiunge la doppia cifra dopo nemmeno 9′ di gioco. Dopo i primi 10′ di gioco il punteggio è di 15-18, con le due squadre che stanno facendo fatica a segnare con continuità. Sassari, senza strafare, riesce a costruire un piccolo break, e dopo 4′ del secondo quarto si porta sul +8. Prima Archie e poi Tambone ricuciono e riportano sotto Varese. Sassari però non ci sta e scappa nuovamente avanti con i canestri di Thomas, il primo tempo si chiude 29-38.

SECONDO TEMPO: Il secondo tempo inizia con 5 punti consecutivi di Salumu e con i primi punti della gara di capitan Ferrero, Varese si porta quindi a -4 costringendo coach Esposito a chiamare time-out. Salumu continua a guidare la rimonta con altri 6 punti messi a referto che portano al pari 42-42 dopo 5′ di terzo quarto. La partita vive di break e contro break, quindi Sassari risponde a Varese con i canestri da tre di Polonara e da due di McGee. E’ Thomas con una tripla a riportare la Dinamo in doppia cifra di vantaggio. Dopo il canestro di Polonara il punteggio prima degli ultimi 10′ decisivi è di 52-64. Varese approccia bene e trova canestri importanti da Avramovic Archie e Iannuzzi. Sassari trova le contromisure alla rimonta di Varese con i soliti Spissu e Thomas. Il match si chiude sul 69-79.

MVP BASKETINSIDE: Thomas 24 pt.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy