FIBA Europe Cup: Varese cade sul più bello, Oostenda esulta a Masnago

FIBA Europe Cup: Varese cade sul più bello, Oostenda esulta a Masnago

Varese cade in casa nell’esordio europeo quando sembrava sul punto di portare a casa 2 punti che avrebbero fatto molto morale. Un brutto ultimo periodo e qualche fischio contestato dai biancorossi, condannano Ukic e compagni al primo ko nella nuova FIBA Europe Cup.

CRONACA:
Ad iniziare meglio però è Varese che, con Ferrero in quintetto, prova un mini allungo (11-7 al 4’), interrotto subito dal parziale belga (2-10) per il contro sorpasso. Katic e Davies battagliano sotto le plance e il primo quarto va in archivio sul 20-21 ospite. Il secondo periodo è sostanzialmente in equilibrio, con sorpassi da una parte e dall’altra, prima che l’estro di Ukic mandi tutti negli spogliatoi sul +2 OJM (43-41). Il nuovo idolo varesino continua a dispensare pezzi di basket di rara bellezza e i biancorossi volano sul massimo vantaggio 54-44 dopo una manciata di minuti. Varese, con Davies, in primis tira con una percentuale pazzesca da 3 (60% con 11/18) e Ostenda deve inseguire. Sul finire di quarto però i Belgi risalgono, riaprendo completamente il match con Boukichou (63-58 al 30’). L’ultimo, come detto, fatale quarto periodo si riapre ancora con Boukichou  protagonista, Ukic prova a rispondere, ma è Marnegrave a piegare le gambe a Cavaliero e compagni dando il +5 ai suoi (71-76 al 36’). Varese dimostra di esserci, rimane aggrappata e mette la freccia per il contro-sorpasso, ma la tripla di Salumu (la terza di serata) sancisce la sconfitta di Varese, punita (forse eccessivamente) per la sua inesperienza.


Openjobmetis Varese – BC Telenet Ostenda 79-83
 (20-21, 43-41, 63-58)
Varese: 
Davies 23 ((4/5, 4/6), Faye 4 (2/2, 0/1), Ukic 21 (4/5, 4/7), Varanauskas 3 (0/3, 1/2), Molinaro (0/1 da 3), Cavaliero 17 (2/3, 3/4), Shepherd (0/2, 0/1), Campani 5 (1/3, 0/3), Ferrero (0/1 da 3), Pietrini ne, Thompson 5 (1/2, 1/2). Allenatore: Moretti.
Ostenda: Serron 10 (3/3, 1/2), Hemeleers ne, Marelja ne, Buza (0/1, 0/1), Marnegrave 6 (3/4), Gillet 16 (1/1, 4/6), Salumu 21 (4/6, 3/4), Katic 8 (3/6), Boukichou 9 (3/6), Djordjevic 2 (0/2), Archie 2 (1/1, 0/2), Gibson 8 (3/5, 0/2). Allenatore: Gjergja.
Arbitri: Yilmaz, Hrusa, Nedovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy