I Trofeo Dimo Store Euronics: Efes e Sassari volano in finale

I Trofeo Dimo Store Euronics: Efes e Sassari volano in finale

Al termine di una gara combattuta fino all’ultimo secondo la Dinamo Banco di Sardegna conquista il posto nella finale del I Trofeo Dimo Store Euronics battendo il Darussafaka per 78-73.

di La Redazione

Sono i turchi dell’Efes Istanbul i primi finalisti del I Torneo Dimo Store Euronics di Olbia. Gli uomini di coach Ergin Ataman, trascinati da Beaubois (17 pt), Anderson (12 pt 7rb), si impongono nella semifinale contro As Monaco in una gara in controllo fin dalla prima frazione. Alle 20:30 sarà alzata la palla a due della sfida tra la Dinamo Banco di Sardegna e il Darussafaka Tekfen che deciderà la seconda finalista.

La sfida. Coach Ataman schiera in quintetto Larkin, Beaubois, Moerman, Anderson e Dunston, coach Filipovski risponde con Barry, Sy, Kikanovic, Robinson e Ouattara. Avvio di energia per i turchi dell’Efes che piazzano subito il break di 6-0. Monaco si sblocca con Kikanovic e Sy. Gli uomini di coach Ataman scrivono il raddoppio con Anderson e Beaubois dalla lunga distanza. I monegaschi firmano un controparziale che li riporta a un possesso dopo la prima frazione di gioco (17-14). Nel secondo quarto i turchi si portano avanti con autorità bombardando dall’arco. Beaubois scrive il +15, il canestro di Ouattara manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 39-26. Il secondo tempo si apre con un parziale di 8-2 dell’Efes: Monaco non riesce a trovare il canestro e coach Filipovski vuole parlarci su. La schiacciata di energia di Jones prova a suonare la carica ai monegaschi, ma Anadolu continua la sua cavalcata trascinata da Beaubois, a quota 14 punti. Il canestro a fil di sirena di Anderson chiude il terzo quarto 57-41. Il copione non cambia negli ultimi dieci minuti: l’Efes può contare sul solido vantaggio costruito nei 30’ e respinge l’offensiva francese. Finisce 70-60: i ragazzi di coach Ergin Ataman staccano il biglietto per la finale di domani.

Anadolu Efes 70 – As Monaco 60

Parziali: 17-14; 22-12;18-15; 13-19.
Progressivi: 17-14; 39-26; 57-41; 70-60.

Efes Istanbul. Larkin 5, Beaubois 17, Avsar, Saybir1, Batuk 1, Bitim 1, Motum 14, Ilyasoglu 7, Pleiss 5, Anderson 12, Dunston 2. Coach Ergin Ataman
As Monaco. Barry 5, Needham, Sy 5, Lacombe, Cham 6, Loubaki 4, Kikanovic 4, Joseph, Jones 6, Robinson 10, Ouattara 12, Hummer 8. Coach Sasa Filipovski

Arbitri i signori Alessandro Vicino, Valerio Grigioni e Marcello Callea.

Al termine di una gara combattuta fino all’ultimo secondo la Dinamo Banco di Sardegna conquista il posto nella finale del I Trofeo Dimo Store Euronics battendo il Darussafaka per 78-73. Ottima prova di Spissu, autore di 23 punti e di Polonara, a referto in doppia doppia con 11 punti e 10 rimbalzi, con il grande contributo di Jack Cooley, fondamentale nell’ultimo quarto (11 punti e 5 rimbalzi), e di uno Stefano Gentile di grande sostanza (5 punti, 6 rimbalzi, 5 falli subiti e 4 assist).

La sfida. Seconda semifinale del Torneo Dimo Store Euronics: dopo l’apertura del quadrangolare internazionale, alle 18:00, con la sfida Efes Istanbul-AS Monaco, vinta dai turchi per 70-60, alle 20:30 è il turno della Dinamo Banco di Sardegna contro il Darussafaka Tekfen Istanbul. Coach Esposito manda in campo Gentile, Petteway, Devecchi, Polonara e Cooley, coach Çakı schiera Mc Callum, Kidd, Brown, Evans e Kosut. Petteway rompe il ghiaccio con una tripla, i biancoblu costruiscono bene in attacco con Devecchi, Spissu e Polonara. I turchi si tengono a contatto sfruttando qualche errore dei padroni di casa con Evans, Kidd ed Eric. I due coach aprono subito le rotazioni, i giganti allungano, i turchi sanno approfittare delle occasioni dalla lunetta e chiudono i primi 10’ di gioco sul 21-18. Petteway e Spissu tengono vivo l’attacco biancoblu, Peiners e Kidd bombardano da tre per il sorpasso, Diebler rincara e si va all’intervallo lungo sul 35-41. I turchi tornano in campo ancora più solidi sia in attacco sia in difesa, gli uomini di coach Esposito faticano a tenersi a contatto e ad arginare l’energia avversaria Thomas dai 6.75 accorcia sulla fuga costruita da Evans, McCallum e Kosut e al 15° il punteggio è 55-59. Spissu prende sulle spalle firmando la parità, ma Evans ed Eric. Gli animi si scaldano sulla metà campo avversaria, antisportivo per Diebler ed espulsione per Petteway. Cooley domina sotto le plance e manda in tilt la difesa turca, Gentile con una tripla scrive di nuovo la parità e Devecchi il sorpasso dalla lunetta (70-69 a 2’.30” dalla fine). Negli ultimi due minuti di gioco è lotta su ogni possesso, Spissu con una magia allunga ancora, Eric riporta i turchi e una sola lunghezza, Cooley non sbaglia dalla lunetta, lo stesso fanno Ozdemiroglu, Gentile e Spissu e i sassaresi conquistano la finale del I Trofeo Dimo Store Euronisc battendo il Darussafaka per 78-73.

Dinamo Banco di Sardegna 78 – Darussafaka Tekfen Istanbul 73

Parziali: 21-18; 14-23; 20-18; 23-14
Progressivi: 21-18; 35-41; 55-59; 78-73

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 23, Re, Petteway 11, Devecchi 3, Magro , Gentile 5, Thomas 10, Polonara 11, Diop 4, Cooley 11. Coach Vincenzo Esposito

Darussafaka Tekfen Istanbul. McCallum 6, Baygul, Saglam, Kosut 2, Demir, Kidd 15, Ozdemiroglu 2, Sav, Savas 2, Brown 3, Peiners 12, Dieber7, Evans 9, Eric 15. Coach Ahmet Çakı

Olbia, 08 settembre 2018
Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy