In Francia scontro club – Federazione. Tony Parker: “L’ASVEL sta con Euroleague”

In Francia scontro club – Federazione. Tony Parker: “L’ASVEL sta con Euroleague”

Il tutto nonostante la federazione francese fosse stata la prima ad allinearsi con il desiderio FIBA ​​per un “rimodellamento” delle competizioni europee per club.

Commenta per primo!

Tony Parker, come proprietario dell’ ASVEL e rappresentante dei club della Pro A, ha annunciato stasera di non essere più disposto  ad impegnarsi pienamente per FIBA, offrendo il proprio sostegno all’Eurolega, nonostante lo stesso ASVEL avesse annunciato di giocare per questa stagione nella FIBA ​​Europe Cup, Parker ha fatto la seguente dichiarazione: “A seguito di discussioni con la Federazione Pallacanestro francese e il suo presidente Jean-Pierre Siutat, il nostro pubblico, i nostri partner e dei nostri giocatori, abbiamo deciso di partecipare a FIBA Europe Cup. Tuttavia non è nei nostri piani partecipare alla terza competizione europea nominale, visto che è stato sempre il progetto e il livello di Euroleague la nostra ambizione. In linea con il nostro obiettivo iniziale, manteniamo la nostra determinazione a partecipare alla Eurolega o Eurocup, che sono attualmente i livelli più alti del basket europeo. Questa scelta è ponderata, e se eventuali sanzioni dovranno essere prese dalle autorità, siamo pronti ad assumercene le conseguenze. Il basket francese deve necessariamente partecipare alle più importanti competizioni europee e quindi il suo futuro è una priorità per me”.

Secondo “L ‘Equipe” anche il resto delle formazioni transalpine avrebbe deciso di giocare in Eurocup, e già annunciato questa posizione alla alla federazione. Il tutto nonostante la federazione francese fosse stata la prima ad allinearsi con il desiderio FIBA ​​per un “rimodellamento” delle competizioni europee per club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy