Inside Euroleague F4 | Ettore Messina dopo CSKA – Olympiacos

Inside Euroleague F4 | Ettore Messina dopo CSKA – Olympiacos

Commenta per primo!

Ettore Messina in conferenza stampa nel post-partita della semifinale di ieri, visibilmente amareggiato, ha espresso la propria disamina della gara giocata dai suoi.
Qui le dichiarazioni raccolte dai nostri inviati a Londra.

“Alleno una squadra che, a differenza dei gruppi con cui ho lavorato abitualmente, non prende fiducia dalla difesa ma dal modo in cui attacca. Oggi l’Olympiacos ci ha costretto a muovere poco e male la palla e la squadra è andata in sofferenza, non riuscendo a calarsi in una partita che andava giocata ai 50 punti, cercando di colmare lo svantaggio gradualmente. Quando eravamo in attacco prendevamo tiri senza pensarci troppo, con enorme leggerezza, sperando che un paio di triple potessero servire per accorciare la distanza, dimenticando che in quella situazione ogni tiro sbagliato era una chance persa. La chiave della nostra sconfitta è stata la scarsa qualità del movimento di palla e dei passaggi: siamo sempre stati lenti e fuori bersaglio nei passaggi di uscita, questo gli ha permesso di recuperare costantemente nelle occasioni in cui andavano in aiuto in maniera molto aggressiva. Avrò comunque bisogno di rivedere due o tre volte il match per capire cosa non ha veramente funzionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy