Lasme positivo a un test antidoping, guai in vista per il lungo del Galtasaray

Secondo un sito turco il centro dell’Efes non avrebbe passato un test antidoping dopo gara 5 della serie contro il Fenerbahce.

Guai in vista per Stephan Lasme che, secondo quanto riferito dal sito turco ”Ajanssport”, non avrebbe superato un test antidoping dopo la partita del 31 maggio tra il suo  Galatasaray e il Fenerbahce.

La sostanza proibita che sarebbe stata trovata nel sangue del lungo gabonese sarebbe il ”Carboxy THC, sostanza che il corpo produce a seguito di assunzione di cannabis.

Se tutto ciò dovesse essere confermato, sarebbero gravi le conseguenze che attendono il giocatore che potrebbe vedersi inflitta una squalifica fino a sei mesi, oltre a eventuali provvedimenti disciplinari del club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy