Le dichiarazioni del DS del Brose Bamberg DANIELE BAIESI a Pick and Roll

Le dichiarazioni del DS del Brose Bamberg DANIELE BAIESI a Pick and Roll

Il punto di Baiesi sul Brose Bamberg.

di La Redazione
Il bilancio della stagione, il suo futuro, quello di Trinchieri e Melli, lo sfumato arrivo di Gentile.
Alcuni estratti della lunga dell’intervista:
 
 
“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, essere competitivi in Eurolega. Abbiamo valorizzato i nostri giocatori e divertito il nostro pubblico, siamo stati dignitosi contro tutti”.
“Il nostro lavoro è cercare di migliorarci e fare tutto quello che serve per creare una cultura di vertice”
 
Sul futuro di Trinchieri
 
“L’intenzione del club è quello di prolungare il rapporto con Trinchieri e al momento il feedback del suo procuratore e di Andrea è stato positivo”
Sul suo futuro
 
“Chi mi conosce sa che io non ho mai fatto questo lavoro rimanendo attaccato ad un contratto,  a me piacciono le idee e qualche cosa alla distanza da poter raggiungere. Non necessariamente il risultato sportivo che è la conseguenza. Dipende da tante cose, sono situazioni che vanno discusse a bocce ferme, bisognerà sedersi e decidere se il ciclo è finito, come è finito e se costruirne un altro capendo se c’è intesa nel farlo”.
Melli ? Realisticamente sarà difficile tenere molti dei giocatori che abbiamo. Quando parlai con lui 2 anni fa gli dissi che se fosse rimasto un terzo anno a Bamberg, voleva dire che lui, io e tutti noi avevamo sbagliato qualcosa”. “Se andrà da qualche parte a raccogliere i risultati per i quali ha lavorato così duro in questi anni non potrò che essere contento per lui”
Gentile ? Per potenziale è uno dei primi 5 giocatori d’Europa. Lui aveva manifestato buon interesse, è’ vero che ci siamo incontrati con il suo agente e con lui per conoscerlo per spiegargli che cosa era Bamberg. Non si è fatto perché abbiamo ritenuto come società che non fosse il momento giusto per fare un cambiamento così ingombrante”
“Il budget complessivo compresa la nostra seconda squadra che fa giocare i giovani nel campionato di A2 in termini di monti stipendi (squadra e staff) è di circa 4 milioni netti”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy