Le pagelle del QR: Varese, che delusione! Malissimo Coleman, Polonara il migliore

Le pagelle del QR: Varese, che delusione! Malissimo Coleman, Polonara il migliore

Commenta per primo!

Scekic 6,5: risponde presente alla chiamata di soccorso richiesta da Frates. Lo fa con personalità e giudizio, caratteristiche della sua personalità e della sua grande conoscenza cestistica.
Sakota 5: vero che gioca poco (Polonara era insostituibile stasera), ma quando scende sul parquet non incide, sbagliando cose per lui molto facili.
Coleman 4,5: il grande assente. Sbaglia a ripetizione e si intestardisce su giocate che stasera non gli riuscivano. Tutt’altro giocatore rispetto a quello ammirato per tutto il precampionato.
Rush 6,5: gioca con il cuore e questo basta (a volte) a sopperire ad alcuni limiti fisici e tecnici. Quando è dentro lui la Cimberio non fatìca e rimane in partita.
Clark 6,5: bene da realizzatore, male da assistman. Sta recuperando bene dopo un precampionato in ombra.
De Nicolao 6: gioca pochissimo (gli infortuni si fanno ancora sentire) si carica di falli ed è costretto ad uscire. Il suo totale recupero sarà fondamentale.
Hassell 5,5: presentissimo a rimbalzo, ma non riesce a fare quello che vorrebbe (e dovrebbe) fare.
Ere 6,5: tieni in piedi i suoi con le unghie pur non essendo ancora al 100%.
Polonara 7: il migliore in assoluto. Combatte contro i muri tedeschi e spesso ne esce vincitore. Peccato che non tutti lo seguano. Ma per l’affiatamento di squadra ci sarà tempo. Intanto, però, esordisce con il botto Achille; ora non deve altro che mantenere questi livelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy