Lega Adriatica, Semifinali: Il Cedevita vince gara 5 e va in finale, Buducnost ko

Lega Adriatica, Semifinali: Il Cedevita vince gara 5 e va in finale, Buducnost ko

Commenta per primo!


Nella seconda semifinale il Cedevita si sbarazza del Buducnost per 3-2 dopo essere stata sotto nella serie per 2-0. Cedevita che vola in finale grazie alle solide prove di Gordic e Barac, mentre per il Buducnost non basta il solo Reynolds.
Gara 1 che ha visto partire meglio la squadra croata, la quale con Babic e Bilan si porta sul +5 all’intervallo (39-44). Ma negli ultimi due periodi successivo il Buducnost rientra fino al -1 grazie ai canestri di Sehovic, per poi essere sorpassati di nuovo da un canestro di Pilepic (81-80). Alla fine saranno i due tiri liberi di Savovic a consegnare la vittoria alla squadra montenegrina, portandosi così 1-0 nella serie.
In gara 2 il Buducnost si porta in vantaggio sin dai primi minuti (24-22 al 10′), con il Cedevita che è costretto a rincorrere, trovando poi il pareggio all’intervallo (37-37). Ma nei due quarti successivi Savovic e Sehovic portano il Buducnost sul +5, fino a vincere la partita per 81-76.
Gara 3 che vede il Buducnost giocarsi il primo “match point” sul campo Zagabrese. Buducnost che chiude la prima frazione sul +14 (15-29), ma un parziale di 26-12 a favore del Cedevita, riporta la partita in parità all’intervallo. Terzo quarto che vede il dominio della squadra croata (17-4) grazie alle triple di Gordic e Tomas, e alla buona difesa messa in campo da Barac e Babic. Nell’ultimo quarto il Cedevita allunga ancora, toccando il +28 a fine partita (85-57).
Gara 4 che vede nuovamente il Buducnost chiudere in vantaggio la prima frazione (18-19), ma nei due quarti successivi Gordic e Ukic portano il Cedevita sul +8 (63-55 al 30′). Buducnost che rientra negli ultimi minuti del quarto periodo (85-83), ma tre tiri liberi di Gordic portano il Cedevita alla vittoria finale per 88-85.
Si torna così in Montenegro per gara 5, gara decisiva per decretare la seconda finalista. Partita che vede un primo quarto equilibrato, ma nella seconda frazione il Cedevita si porta sul +6 grazie ai canestri nel pitturato di Bilan e Babic. Il Buducnost non ci sta, e trascinato da Reynolds si riporta fino al -2, ma i due tiri liberi finali di Pilepic portano alla vittoria il Cedevita per 67-70, consegnando per la seconda volta consecutiva la finale, dove questa volta incontrerà la Stella Rossa.

Semifinale Gara 1:
Buducnost – Cedevita 82-81

Buducnost: Savovic 20, Reynolds 17, Sehovic 12
Cedevita: Babic 14, Tomas 13, Bilan 12

Semifinale Gara 2:
Buducnost – Cedevita 81-76

Buducnost: Savovic 22, Sehovic 14, Reynolds 10
Cedevita: Gordic 17, Barac 15, Babic 10

Semifinale Gara 3:
Cedevita – Buducnost 85-57

Cedevita: Gordic 14, Tomas 14, Barac 12
Buducnost: Dasic 9, Reynolds 8, Sehovic 8

Semifinale Gara 4:
Cedevita – Buducnost 88-85

Cedevita: Gordic 16, Ukic 16, Barac 14
Buducnost: Planinic 13, Reynolds 13, Ivanovic 11

Semifinale Gara 5:
Buducnost – Cedevita 66-70

Buducnost: Planinic 13, Reynolds 13, Savovic 12
Cedevita: Bilan 16, Babic 12, Tomas 11

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy