L’Eurolega del futuro secondo la FIBA: 16 squadre, playoff e Final Four

L’Eurolega del futuro secondo la FIBA: 16 squadre, playoff e Final Four

Commenta per primo!

La FIBA ha illustrato il modello di competizione che vorrebbe presentare all’Eurolega nella riunione del 3 novembre prossimo. La proposta della massima competizione per il futuro consisterbbe in una lega di 16 squadre, in cui inserire Barcellona, ??Real Madrid, Olympiacos, Panathinaikos, Maccabi, Cska, Efes e Fenerbahce come membri “di diritto”. I campioni di Francia, Germania, Italia e Lituania si qualificherebbero direttamente, mentre i quattro slot rimanenti verrebbero assegnati in un turno di qualificazione a cui parteciperanno 28 squadre di almeno 23 campionati campioni nazionali. Dopo la regular season, che sarebbe di 30 partite, si disputerebbe una serie di playoff tra le prime otto al meglio delle tre partite quindi il classico atto finale delle Final Four.

La FIBA, inoltre, punterebbe a distribuire una somma pari a 30 milioni tra i club per stagione grazie alla centralizzazione dei diritti televisivi. “Riceveremo una delegazione di club europei -Madrid, Maccabi, Fenerbahce e Olimpyacos- e si aprirà un canale di comunicazione con loro. Apriamo un dibattito costruttivo sul futuro del basket professionistico in Europa, siamo lieti di notare che federazioni nazionali e altri giocatori di pallacanestro in tutto il mondo vogliono rimodellare la competizione europea per club “, ha dichiarato Patrick Baumann, Segretario Generale FIBA. “Insieme ai nostri partner, la FIBA ??vuole promuovere i club di basket internazionali, e sviluppare armoniosamente il movimento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy