L’Eurolega denuncia la FIBA alla Commissione Europea: “Violato il diritto alla concorrenza”

L’Eurolega denuncia la FIBA alla Commissione Europea: “Violato il diritto alla concorrenza”

E’ guerra legale per il futuro delle competizioni europee.

Commenta per primo!

La FIBA, attraverso un comunicato stampa, ha fatto sapere che è stata depositata presso la Commissione una denuncia da parte di Euroleague Properties, una società controllata di Euroleague con sede in Lussemburgo, lamentando violazioni del diritto comunitario della concorrenza.
La FIBA ha ricevuto la notifica della denuncia nella giornata di ieri, e lo esaminerà nei prossimi giorni.
Dopo aver rifiutato la proposta di FIBA ​​di entrare in una partnership nel novembre 2015, Eurolega conferma con questa azione legale che non ha alcuna intenzione di entrare in un dialogo costruttivo con la FIBA ​​per cercare di risolvere la situazione attuale che riguarda il futuro delle competizioni per club in Europa. La FIBA rimane focalizzata sulla realizzazione, in collaborazione con i campionati nazionali, di competizioni europee a vantaggio sia del mercato e del basket europeo nel suo insieme. A cominciare dalla prossima Basket Champions League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy