L’ex Rimini, Roseto, Cantù e Biella Albert Miralles sulla via del ritiro

L’ex Rimini, Roseto, Cantù e Biella Albert Miralles sulla via del ritiro

Fisicità, buon tocco nei pressi del canestro, i giovanissimi non lo ricorderanno ma nei primi anni duemila Albert Miralles è stato un buon nome del campionato italiano.

Commenta per primo!

Fisicità, buon tocco nei pressi del canestro, i giovanissimi non lo ricorderanno ma nei primi anni duemila Albert Miralles è stato un buon nome del campionato italiano. Nel 2003, a soli 20 anni, firmò un triennale con la Virtus Bologna che poi lo girò in prestito in Legadue a Rimini (oltre 10 punti e 6 rimbalzi di media). Seguirono altre due esperienze in A con la storica Euro Roseto di Phil Melillo (6.5 punti e 4.6 rimbalzi di media) e Cantù con cui partecipò anche all’Uleb Cup (oltre 7 punti e 4.5 rimbalzi in coppa, 11.3 punti e 6.4 rimbalzi di media in campionato dove toccò il 62% da 2). Ora il lungone catalano, alle soglie dei 36 anni, dopo tante altre esperienze con le maglie di alencia, Gipuzkoa, un’altra apparizione italiana a Biella nel 2011 e Alba Berlino, sembra pronto al ritiro. Alle spalle una stagione non prprio entusiasmante (appena 12 presenze) in quella stessa Joventut Badalona dove cestisticamente è nato e cresciuto. A riportare la notizia i colleghi di Encestando, accennando anche al suo futuro: sempre nel mondo del basket, stavolta nelle vesti di procuratore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy