Lietuvos Rytas, Kleiza attacca gli arbitri dopo la sconfitta con lo Zalgiris

Lietuvos Rytas, Kleiza attacca gli arbitri dopo la sconfitta con lo Zalgiris

Il direttore sportivo della squadra lituana si è reso protagonista di un gesto polemico al termine della gara di campionato persa con lo Zalgiris.

Commenta per primo!

Una gara sempre molto accesa e sentita, quella tra Zalgiris Kaunas e Lietuvos Rytas Vilnius, che ha lasciato una coda di polemiche negli sconfitti. La squadra di Jasikevicius ha ottenuto il successo in volata per 70-67 e già nell’immediato post gara l’allenatore del Lietuvos, Rimas Kurtinaitis, aveva espresso le sue perplessità sull’arbitraggio della partita, sottolineando la grande differenza di tiri liberi tentati tra le due squadre, con gli avversari che ne hanno avuti più del doppio (29-13).

Secondo il giornalista lituano Donatas Urbonas, al termine dell’accesa partita, anche il direttore sportivo del Lietuvos Linas Kleiza si sarebbe reso protagonista di un gesto molto polemico, entrando nello spogliatoio arbitri criticando in maniera pesante il loro operato. Kleiza è convinto che gli arbitri siano stati completamente a favore dello Zalgiris, mentre il capo degli arbitri lituani ha affermato come non ci sia stato nulla di sbagliato nel loro operato. Lo stesso Kleiza ha espresso tutto il suo disappunto per l’esito della gara attraverso un post apparso sul proprio profilo Facebook.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy