Liga ACB – Barcellona e Real Madrid vincono e restano in testa, Baskonia continua il suo inseguimento

Liga ACB – Barcellona e Real Madrid vincono e restano in testa, Baskonia continua il suo inseguimento

Vittorie agevoli in trasferta per Barcellona e Real Madrid che mantengono senza problemi la testa della classifica a quattro giornate da termine.

di Federico Di Domenico

Il Barcellona passeggia sul parquet di Gran Canaria imponendosi con un eloquente 77-97. Match in discesa da subito per gli ospiti, che già nel corso del primo periodo piazzano il break decisivo e accumulano un buon vantaggio, ben gestito nel corso della gara fino al +20 finale. Protagonista assoluto il solito Thomas Heurtel, che chiude con 20 punti (4/4 da due, 3/4 dall’arco) e 7 passaggi vincenti.
Anche il Real Madrid ottiene una vittoria molto importante lontano dalle mura amiche. Sul campo di San Pablo Burgos finisce 84-102 per i Blancos, che vanno al primo mini-riposo sul 15-26 e amministrano il vantaggio fino al termine del match, trascinati dai 37 punti della coppia Causeur-Randolph.
Baskonia tiene il passo della coppia in testa e lo fa vincendo 82-71 contro Manresa. I ragazzi di coach Perasovic soffrono in avvio ma nel corso del secondo quarto piazzano il break decisivo con un parziale di 30-17 che indirizza la partita.Top scorer tra i Baschi Darrun Hilliard con 16 punti a referto.
Al quarto posto si conferma Valencia, che vince tra le mura amiche contro Candelas pur soffrendo più di quanto ci si potesse aspettare. I padroni di casa la spuntano con il punteggio di 83-82 al termine di un match avvincente e combattuto fino agli ultimi istanti, deciso dalle giocate di un Bojan Dubljevic versione MVP, autore di 20 punti e 7 rimbalzi.
Malaga blinda i play-off sconfiggendo a domicilio Estudiantes. 72-80 il finale alla WiZink Arena, con i padroni di casa che, ancora privi di Gentile, ora rischiano seriamente la retrocessione.
Saragozza passa sul campo di Fuenlabrada, 87-88 il punteggio finale con gli ospiti che rischiano di farsi recuperare un incredibile vantaggio accumulato nel primo periodo, chiuso sul 14-35. Decisivo Stan Okoye, capace di mettere a segno 23 punti con un incredibile 5/6 dall’arco.
Andorra supera 91-72 Monbus e continua a sperare nei play-off; Gipuzkoa ottiene un’importante vittoria nella corsa alla salvezza sbancando il parquet di Murcia con un netto 61-74.

Giornata 30 V P
1 Barca Lassa 24 6
2 Real Madrid 24 6
3 Kirolbet Baskonia 23 7
4 Valencia Basket Club 20 10
5 Unicaja 18 12
6 Divina Joventut 16 14
7 BAXI Manresa 16 14
8 Tecnyconta Zaragoza 16 14
9 Iberostar Tenerife 15 15
10 MoraBanc Andorra 14 16
11 San Pablo Burgos 13 17
12 Herbalife G. Canaria 11 19
13 Monbus Obradoiro 11 19
14 Montakit Fuenla 11 19
15 Movistar Estudiantes 10 20
16 Delteco GBC 10 20
17 UCAM Murcia CB 9 21
18 C. Candelas Breogán 9 21
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy